myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Massimo Romano
CAMPOBASSO  _ Dopo la sentenza di condanna per l’ex dirigente regionale Elvio Carugno a cinque anni e mezzo per il reato di peculato, il consigliere regionale di Costruire democrazia e candidato alla Presidenza della Regione Massimo Romano, dichiara quanto segue: “In tempi non sospetti ho denunciato anomalie nell’elargizione di fondi pubblici da parte di alcune strutture della Regione in favore dei soliti noti e fatti specifici riferiti a Carugno, ma tutti hanno sempre fatto finta niente girandosi dall’altra parte.

Prendo atto della sentenza di condanna: mi chiedo solo se sia immaginabile che Carugno abbia agito da solo, senza che nessun politico e nessun organo regionale si accorgesse di nulla. Sempre “a loro insaputa”? Mi piacerebbe anche sapere l’epilogo di altre vicende similari che ho denunciato più di recente e che, mi pare, siano “fatalmente” cadute nel dimenticatoio. Sarebbe molto bello – conclude Romano – se anche qualcuno della presunta opposizione pronunciasse qualche parola al riguardo: non l’hanno fatto in questi anni, ma non è mai troppo tardi.”

Articolo precedenteScuola Rio-Vivo, Sabella replica a Centro sinistra: certificati già pronti
Articolo successivoMonaco: tempi duri per lavoratori Fiat. Abbonamento non copre fine settimana

6 Commenti

  1. romano
    ho visto su fb una vignetta carina: romano e iorio ambedue portieri nella medesima porta di calcio per parare contro il centrosinistra. bellina davvero, soprattutto esaustiva. e i manifesti campobassani (a proposito con quali fondi vengono pagati?)che invitano a una nuova politica. mi domando se romano, per correttezza e coerenza, al posto di frattura non avrebbe dovuto metetre se stesso come vecchia politica da archiviare.poi se si fa votare da monaco, la dice lunga a proposito dei giri di valzer.

  2. ……….
    perchè quando c’era da presentare il ricorso per annullare le elezioni il gladiatore era contrario nonostante sbandierasse ai quattro venti di essere favorevole? perchè nella lista ci sono candidati opportunisti e che per mero opportunismo passano in quella lista? sono stati cacciati dai partiti di appartenenza perchè o volevano comandare senza essere democratici o perchè morosi. perchè ha gestito allegramente i soldi del gruppo monocellulare regionale con oltre 100 mila euro all’anno per ogni anno. sarà per questo che in giro imperversano i 6×3 (e non per finta)? avrà la responsabilità di regalare ancora una volta la regione alla destra di iorio e questa responsabilità se l’accolleranno anche quelli della minoranza di termoli che come sempre rispondono a capibastone che invece rispondono solo a se stessi. se questo è andare forte, va fortissimo.

  3. Tranquilli tutti, Romano ha un suo futuro …… nel centrodestra.Per ora, intanto, ha fatto di tutto per danneggiare il centrosinistra.
    Dopo Iorio, riscuoterà la sua cedola politica e diventerà il nuovo del centrodestra …..