Pattuglia di Carabinieri

Nel capoluogo, i Carabinieri della Stazione di Campobasso hanno tratto in arresto F.G., 48enne, pregiudicato del luogo, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica, dovendo lo stesso scontare la pena di mesi sei di reclusione ed il pagamento di una multa di 4000 euro per vendita di prodotti fonografici contraffatti. L’ arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Campobasso a disposizione dell’A.G. mandante.
A Rotello, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto V.L., 33enne del luogo, pregiudicato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Larino perché indagato per riciclaggio e falsità in scrittura privata; il predetto, nel decorso mese di maggio 2008, in compagnia di altro complice identificato, aveva posto all’incasso cinque assegni di istituti di credito

diversi risultati oggetto di furto, per un valore complessivo di 16000 euro. L’ arrestato è stato associato

presso la casa circondariale di Larino a disposizione dell’A.G. mandante.
A Larino, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno segnalato alla Questura di Campobasso al fine dell’emissione del foglio di via obbligatorio due pregiudicati foggiani, G.D., 38enne e S.C., 23 enne i quali, controllati nel centro abitato mentre si aggiravano con fare sospetto, non sapevano dare valide giustificazioni circa la loro presenza in loco.
A Campobasso, i militari della Stazione hanno denunciato per furto aggravato due pregiudicati di Guglionesi, D.G., 28enne e D.E. 32enne; la prima aveva asportato nella mattinata del 20 gennaio scorso, dall’interno dell’esercizio commerciale “Brummel” sito in questa via Garibaldi, otto capi di vestiario da bambino per un valore di 300 euro, fuggendo successivamente a bordo dell’autovettura condotta dal complice.