TERMOLI – Sono partiti questa mattina i lavori di ripristino della condotta marina, danneggiata dalle mareggiate, del depuratore nel porto di Termoli.

L’interruzione dei lavori era stata comunicata il 30 marzo 2020 dalla Società Crea Gestioni srl di Roma e nella recente ordinanza, la n.13/2020 sui “lavori della condotta asservita al depuratore del Comune di Termoli”, emessa dalla Capitaneria di Porto, si stabilisce la proroga dei lavori urgenti sulla condotta di scarico del depuratore fino al 30 giugno 2020.

L’opera impegnativa dei lavori di riparazione sulla condotta sottomarina asservita al depuratore, e disostruzione della condotta secondaria, è stata affidata alla società termolese INMARE Srl, con l’ausilio dei sommozzatori specializzati della ditta Servizi Marittimi.