I laboratori artistici sotto le mura del borgo antico di Termoli (Foto di Nicola D’Emma)

TERMOLI – Piacciono i laboratori pomeridiani di acquerello e mosaico in corso sulla passeggiata dei trabucchi. L’iniziativa è organizzata da Caperam (Catalogo permanente degli artisti molisani), progetto accademico del centro di ricerca “Lo Stilo di Fileta” che punta a mappare gli artisti del Molise.

In una settimana, ben 7 gli aspiranti artisti che si sono recati sotto la massicciata del Borgo Antico, sulla terrazza panoramica per prendere parte alle lezioni delle artiste: Ylenia Paladino per l’acquerello e Virginia Lejeune per il mosaico.

Nell’ora del tramonto, dunque, a Termoli, si dà fondo ad estro e fantasia. Dalle 17.30 alle 19.30 del lunedì, mercoledì e venerdì, si svolgono i laboratori artistici.

“Puntiamo a differenziare l’offerta turistica spiega Roberto Cupido di Caperam -. C’è la possibilità di imparare le due tecniche seguendo 3 temi, uno per ogni giorno della settimana che si rinnovano in quella successiva: incontro tra cielo e mare, la magia del trabucco, scogliera e onde in un abbraccio. Alla fine di ogni sessione della durata di due ore sarà possibile portare a casa il proprio lavoro. I materiali vengono forniti da Caperam”.

I laboratori si svolgeranno per tutto il mese di agosto e proseguiranno anche a settembre.