Spiaggia libera del lungomare nord Termoli (foto di repertorio)

TERMOLI – Un uomo di 54 anni di Campobasso è morto per annegamento, oggi pomeriggio, in spiaggia libera, nel tratto a nord della città. Soccorso dai bagnini del servizio di salvamento attivato per gli arenili “free”, è stato sottoposto a massaggio cardiaco e defibrillatore per tre volte ma non c’è stato nulla da fare. Gli operatori del 118 Molise, al loro arrivo, lo hanno sottoposto sd ulteriori cure ma nulla da fare. Non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma è stata composta nell’obitorio del San Timoteo di Termoli.

L’uomo era arrivato in mattinata in spiaggia libera, vicino il locale la Torretta a Termoli da Campolieto insieme ad un gruppo di anziani di una Rsa dove anch’egli dimorava. Con loro due accompagnatori.

Il cinquantaquattrenne, nonostante il mare mosso, è entrato in acqua per un bagno ma si è trovato subito in difficoltà bevendo acqua salata. Soccorso dai due bagnini presenti in zona, è stato tirato fuori dal mare ma le sue condizioni erano già molto gravi.

A nulla sono valse le manovre rianimatorie. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul caso sono in corso accertamenti della Capitaneria di porto.