TERMOLI _ Un forte boato sentito nella tarda mattinata di oggi in vari centri del Basso Molise da Termoli a Campomarino a San Giacomo degli Schiavoni e centri adiacenti ha scatenato allarmismo tra la popolazione. In tanti hanno temuto l’esplosione di qualche bombola e vari tipi di rifiuti nella discarica di Guglionesi che serve l’intero Basso Molise ma gli accertamenti condotti dai Carabinieri ha escluso tale ipotesi.

Nell’area si è verificato un incendio che, secondo gli accertamenti condotti dai militari del paese, non ha nulla a che vedere con il fortissimo boato sentito in tutto il litorale. I controlli effettuati a Termoli ed altri paesi della costa hanno escluso ogni tipo di pericolo per la popolazione locale. In tanti si sono interrogati, infatti, sulla natura di tale boato ed in molti hanno pensanto al peggio. I Carabinieri si sono recati anche al Nucleo industriale riscontrando la normalità dell’attività delle numerose aziende. “Il boato non veniva nè da imprese del Polo produttivo nè dalla discarica di Guglionesi” hanno fatto sapere i Vigili del Fuoco di Termoli e le altre forze dell’ordine dove sono arrivate decine e decine di segnalazioni.