Alcuni rifiuti raccolti nei pressi della spiaggia di Campomarino

CAMPOMARINO – Clean saturday “Campomarino merita” ogni mese, l’ultimo sabato del mese, ci sarà l’appuntamento per liberarci dai rifiuti. Sono quelli che si susseguiranno da oggi e fino alla fine del 2020 sul territorio di Campomarino, grazie ad Ambiente Basso Molise e A.I.S.A. in collaborazione con Italiangas Srl ed il patrocinio del Comune di Campomarino, e alla buona volontà di tutti i cittadini che decideranno di partecipare.

Ospite d’onore della manifestazione odierna è stata l’associazione “Il Valore” e   la partecipazione di alcuni cittadini che si sono ritrovati a Campomarino per dare vita alla giornata dedicata alla pulizia della spiaggia e della pineta.

Tanti i rifiuti raccolti, bonificate due grosse discariche abusive e portati in discarica tantissimi rifiuti abbandonati in Natura. Coadiuvati dall’assessore all’ambiente Antonio Saburro e da mezzi meccanici che hanno consentito la rimozione delle discariche e dei rifiuti abbandonati dai soliti ignoti.

Tantissimi i rifiuti edili come lavandini, water ma in dolce compagnia di televisori, computer, stampanti, radio, letti e materassi con vetro e plastica all’infinito e con la presenza dell’eternit. 

Un vero e proprio schifo. Siamo veramente in buona compagnia. Trovati i rifiuti del COVID19: guanti e mascherine.

Purtroppo il COVID non ha insegnato nulla. Non c’è limite al peggio. Quando si assiste a tanto degrado si ha la chiara sensazione che ci si voglia far male da soli.

Luigi Lucchese

Il Presidente Ambiente Basso Molise