myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

La realizzazione del Museo Archeologico di Campomarino sarà possibile grazie a un significativo finanziamento di quasi 1,8 milioni di euro.

CAMPOMARINO – Il centro storico di Campomarino si prepara ad accogliere il nuovo museo archeologico in Palazzo Norante, con un progetto che promette di valorizzare i reperti archeologici di grande rilevanza attualmente conservati nei depositi della Soprintendenza del Molise. L’ambizioso progetto vedrà la luce grazie a un finanziamento di 1.778.000 €, destinato all’acquisto di una porzione di fabbricato oggi di proprietà privata, e alla successiva realizzazione delle sale espositive, nonché all’introduzione di servizi all’accoglienza e di moderne tecnologie digitali per arricchire l’esperienza dei visitatori.

“Si tratta di un risultato importante per la nostra comunitàha dichiarato il Sindaco di Campomarino Piero Donato Silvestri e un passo determinante per la valorizzazione del nostro patrimonio artistico, storico e culturale. Il finanziamento pari 1,778 milioni di euro consentirà di acquisire l’altra ala dello storico Palazzo Norante e di creare un museo archeologico in grado di portare sviluppo culturale e turistico. È un percorso – continua Silvestri – avviato durante il Governo Conte, con il quale tuttavia non abbiamo trovato interlocutori disponibili. In seguito la nostra determinazione e l’impegno profuso hanno trovato accogliemento nell’interessamento della delegazione parlamentare molisana che ha consentito di ottenere e sbloccare il finanziamento. Sento il dovere di ringraziare tutti coloro che si sono spesi per questa importante causa e per il raggiungimento di un traguardo dal quale tutta la nostra comunità potrà trarre beneficio nel futuro”.

il Sindaco di Campomarino Piero Donato Silvestri

La notizia del finanziamento ha suscitato reazioni positive da parte del Sen. Costanzo Della Porta e dell’On. Elisabetta Lancellotta, che hanno espresso viva soddisfazione per il supporto ricevuto, sottolineando come tale iniziativa dimostri l’attenzione e l’impegno nei confronti del territorio molisano.

I parlamentari hanno inoltre sottolineato l’importanza di questo finanziamento per valorizzare Palazzo Norante, che si prefigge di diventare un importante centro culturale per l’intera regione. “Questo progetto non solo contribuirà a preservare e valorizzare il patrimonio archeologico del Molise ma renderà anche Palazzo Norante un luogo di attrazione culturale, contribuendo allo sviluppo turistico e culturale del territorio”.

Articolo precedenteEsercitazione di Emergenza della Croce Rossa al Parco Comunale di Termoli
Articolo successivoCampobasso vs Termoli, il derby molisano si chiude 1 a 1