una delle foto pubblicate da Gianfranco Cammilleri, ex sindaco del Comune di Campomarino

CAMPOMARINO – Gianfranco Cammilleri, ex sindaco di Campomarino, scrive un post nel suo profilo Facebook sulla situazione attuale dei rifiuti abbandonati in Paese, chiamando in causa due persone molto attive nelle segnalazioni di questo tipo durante il suo mandato: 

La domanda è: che fine hanno fatto i famosi “reportage” giornalistici di Gino Romano e Antonio Saburro? Forse si sono dimenticati di fotografare e pubblicare qualcosina… Ovviamente, per prendere le distanze dai loro comportamenti, non penso che sia colpa dell’Amministrazione”.

Non si è fatta attendere la risposta di Antonio Saburro, Assessore all’Urbanistica: “Hai amministrato il nostro Paese per 10 anni e quello che hai prodotto lo sanno tutti. Io credo che sia arrivato il momento che tu ti prenda le meritate vacanze dopo 10 anni di duro lavoro a servizio della nostra comunità. Anzi, faresti bene anche a dimetterti dal nucleo industriale (percependo un lauto compenso) visto che non rappresenti più la nostra comunità come primo cittadino. Ad ogni modo, per tornare sull’argomento, arrivi (come sempre direi) in ritardo, considerato il fatto che la presenza di alcune discariche abusive in zone periferiche sono note sia da me che da tanti cittadini e si sta’ lavorando per trovare intesa con la ditta (considerato il fatto che le spese per la pulizia delle stesse non rientrano nell’appalto e quindi si sta cercando di non far gravare ulteriori costi a carico dei cittadini). Fino ad oggi ho evitato di pubblicare le foto di Campomarino Lido centro relative ai mesi di giugno e luglio 2014/2015/2016/2017/2018 sia per quanto riguarda la pineta che la raccolta differenziata perché tutti hanno visto in questi anni, ma forse e’ meglio pubblicarle per non dimenticare. Buone Vacanze”.

Una delle foto pubblicate dall’Assessore all’Urbanistica Antonio Saburro