CarreseSanMartino2016 Giovani
Foto della Carrese del 2016
SAN MARTINO IN PENSILIS – Si è dimesso il sindaco di San Martino in Pensilis all’indomani della mancata Carrese per protesta contro il provvedimento del Prefetto di “stop” dell’antica tradizione della corsa dei carri trainati dai buoi. 

Con la serenità e la coscienza di chi si è speso senza risparmiare energia e fatica a difesa della Comunità di San Martino in Pensilis, del suo territorio e della sua cultura, io sindaco Massimo Caravatta comunico le mie dimissioni secondo la procedura di cui all’art. 53 del Tuel – scrive Caravatta nella lettera di dimissioni -. Ringrazio i tanti che mi hanno sostenuto, la mia maggioranza, gli assessori, i dipendenti comunali che hanno reso possibile la realizzazione del programma politico ed amministrativo lavorando con abnegazione e spirito di appartenenza e tutti i cittadini che mi hanno rappresentato la loro vicinanza. Vorrà questa Prefettura tutelare le radici di un popolo che fiero e nel rispetto delle norme ha sempre, nel corso dei secoli, portato avanti le proprie tradizioni e la propria identità”.