TERMOLI _ Esperite tutte le procedure di verifica previste dalla normativa vigente, nella giornata di ieri il Comune di Termoli ha proceduto all’aggiudicazione definitiva per l’affidamento ventennale del servizio di gestione delle aree e delle strutture presenti all?interno del Parco comunale “Girolamo La Penna” all’Ati “Vivere il Parco”, risultata aggiudicataria del bando di gara ad evidenza pubblica predisposto dall’Amministrazione comunale.

Il Piano di investimento presentato dall’Associazione temporanea di imprese “Vivere il parco”, composta dall’Asd Dama, dalla polisportiva Apd San Timoteo Rio Marine, dalla Lombardi srl e dalle due cooperative “Il Mosaico” e “Diversamente”, avrà un costo complessivo pari ad 1.587.300,00, per un canone annuale di 12.635,00 (IVA esclusa) per i primi 10 anni e di 42.635 a partire dall’undicesimo anno fino alla fine della concessione. La stipula del contratto avverrà a breve nel rispetto dei termini di legge.

Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco Di Brino che nell’ottica di migliorare la gestione della Res publica ha voluto ribadire quanto segue: “La scelta operata da questa Amministrazione di esternalizzare la gestione degli impianti e delle strutture presenti nel parco comporterà un risparmio per le casse dell’Ente di circa 100.000 euro, incrementando, altresì, le entrate del Comune attraverso il canone che l’Ati “Vivere il Parco” verserà annualmente per la gestione dello stesso.

D’altronde, a causa del delicato momento economico e delle difficoltà pregresse il Comune non avrebbe potuto più sostenere i costi per la manutenzione e il mantenimento del polmone verde cittadino, anche per la mancanza di risorse umane da impiegare al suo interno. E’ questo un chiaro esempio di come la “Politica del Fare” promossa e perseguita da questa Amministrazione stia dando i suoi frutti; un’azione politica che punta al bene della collettività anche attraverso il miglioramento dei servizi offerti.