MONTENERO DI BISACCIA – Si intensificano gli incontri dei rappresentanti del centrosinistra di Montenero in vista delle amministrative. Giovedì 15 gennaio si è tenuta, infatti, una riunione durante la quale il Partito Democratico, per mano del suo Segretario locale Nicola Palombo, ha sottoposto un documento politico programmatico che si ispira a valori di legalità, democrazia, trasparenza e credibilità dei comportamenti individuali. Il testo, incentrato sull’impegno dell’intera classe politica tesa a separare l’azione politica dagli interessi economici particolari, perseguirà, nella scelta della classe dirigente, criteri di competenza e merito al fine di selezionare una squadra di amministratori all’altezza delle sfide cui il centrosinistra è chiamato. Dopo aver aderito a tutti i punti oggetto della discussione, è stato individuato , non senza un approfondito dibattito, il metodo per la scelta del candidato Sindaco che ha trovato nella scelta delle Primarie, la condivisione dell’intera coalizione – sia pure con qualche distinguo .

Il tutto in linea con il comunicato del Vicepresidente del Consiglio regionale del Molise Cristiano Di Pietro, condiviso e apprezzato da tutti i presenti , che ha individuato nelle primarie lo strumento di massima partecipazione alla cosa pubblica da parte dei cittadini. Presto, attraverso le sinergie tra i vari partiti, il documento integrato dall’apporto congiunto dei rappresentanti la coalizione di centrosinistra, sarà sottoposto all’approvazione delle segreterie politiche e del regolamento. Termine ultimo di celebrazione delle primarie, l’8 marzo 2015; entro tale data si dovrà individuare la scadenza di presentazione delle candidature.

Dipietristi di Montenero