FratturaPaoloTermoliCAMPOBASSO – “Solidarietà piena e vicinanza sincera alla candidata molisana di Potere al Popolo, vittima in queste ore di un gesto tanto violento quanto barbaro: sulla sua automobile un messaggio minatorio corredato di un taglierino.


Un gesto inaccettabile che condanniamo fermamente, un’azione ignobile nei contenuti e nella forma. Siamo sconcertati di fronte a tanta brutalità: nessuno, tanto più chi si trincera nella vigliaccheria dell’anonimato, può pensare di impedire a cittadini perbene di scegliere di candidarsi e con chi farlo. Alla candidata di Potere al Popolo diciamo di andare avanti, di continuare a credere nei suoi valori e di vivere appieno la bellissima esperienza della partecipazione diretta alla vita politica del nostro Paese: il suo contributo sarà prezioso per tutti noi. A lei il nostro abbraccio”. Lo dichiara il Presidente della Regione Molise Paolo Di Laura Frattura