CarabinieriTermoliCAMPOMARINO – Un altro furto sventato dai Carabinieri di Campomarino che ieri notte hanno messo in fuga tre ladri d’auto. Continua concreta l’azione dell’Arma dei Carabinieri sulla costa ed in particolar modo a Campomarino, in questi giorni affollata da numerosissimi turisti, dove i Carabinieri perlustrano il territorio nell’arco dell’intera giornata così come a Termoli, schierando quotidianamente numerose pattuglie e garantendo l’apertura 24 ore su 24 degli uffici a disposizione dei cittadini, unico caso tra tutti gli enti statali e locali presenti sul territorio.

La sinergia tra i cittadini e i militari dell’Arma ha infatti consentito nella notte di ieri di sventare il furto di due autovetture. I fatti sono accaduti sul lungomare di Campomarino lido dove alcuni cittadini hanno segnalato una Fiat Punto sospetta con tre soggetti a bordo. Immediato l’intervento della pattuglia di Campomarino che era poco distante ed alla vista della quale l’autovettura con i tre soggetti sospetti a bordo si è data a precipitosa fuga.

Sul posto i Carabinieri di Campomarino hanno così iniziato l’ispezione degli automezzi parcheggiati sul lungo mare scoprendo che due di questi, precisamente una Fiat Punto ed una Lancia Y, erano state forzate per essere poi rubate. Immediatamente rintracciati e avvisati i proprietari delle autovetture che non hanno potuto far altro che ringraziare i militari per il pericolo scampato.

Sulla costa nel frattempo, coordinate dalla Centrale Operativa della Compagnia di Termoli, sono scattate immediate le ricerche coinvolgendo le altre pattuglie dell’Arma che la notte perlustrano e controllano il territorio per prevenire quanto più possibile reati di ogni genere e che vedono i Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso e in primis la Compagnia di Termoli nell’area più impegnata della regione, protagonisti della risoluzione di numerosissimi reati e della quasi totalità dei fatti più gravi avvenuti sul territorio.