Sala operativa Vigili del Fuoco
TERMOLI _ A fuoco capannone industriale sulla “Bifernina”, vicino al Conservificio Valle Biferno, in territorio di Gugliionesi. Il grosso fabbricato, fino a qualche anno fa utilizzato per confezionare ortaggi, è stato completamente distrutto dal fuoco. L’incendio che sembra sia di natura dolosa, è “esploso” intorno alle 15.30 oggi pomeriggio. Il fabbricato attualmente era adibito come rimessa di alcuni materiali come cassoni e nastri trasportatori. Sia la merce interna che le mura della costruzione sono state distrutte dal vasto rogo durato l’intero pomeriggio.
Sul posto, allertati da automobilisti di passaggio, sono intervenute due squadre di Vigili del Fuoco di Termoli ed una arrivata di rinforzo da Santacroce di Magliano. I pompieri sono rimasti al lavoro per diverse ore per avere ragione delle fiamme. 

Sono stati proprio i pompieri ad insospettirsi circa la natura dell’incendio che sembra sia stato appiccato da qualcuno. Sul caso sono in corso le indagini dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri di Guglionesi per accertare eventuali responsabilità. Non è escluso che possa trattarsi di un avvertimento oppure di un dispetto. Attualmente sono tutte in campo le varie ipotesi investigative.