CASACALENDA _ In occasione del Ventennale di Kalenarte l’associazione che dall’iniziativa prende il nome rende omaggio ad un percorso lungo e convinto di promozione della cultura che ha fatto di Casacalenda un centro dell’arte contemporanea riconosciuto sul territorio regionale e nazionale. Soprattutto, però, gli organizzatori vogliono mettere in cantiere nuove iniziative. L’associazione presieduta dall’architetto Massimo Palumbo intende fare di Kalenarte un momento per riflettere sul significato di fare cultura oggi, aprirsi sempre più al territorio, alla scuola e al sociale. L’arte, in poche parole, come veicolo di conoscenze e, perché no, di utopie.

La creazione del Museo all’Aperto con il parco di sculture e della Galleria civica Franco Libertucci è stato il frutto di questo lavoro insistente e oramai ventennale. L’edizione 2010 si propone come una sorta di work in progress. Già dal mese di aprile infatti Casacalenda ha ospitato le Passeggiate culturali guidate curate da Michela Santilli.

Più recente è invece la concretizzazione del primo intervento di rifacimento del Museo all’Aperto, la Cromoscala del 1990. Il 19 giugno poi è stato presentato il catalogo ArteContempoRane 2009. Alle manifestazioni inserite nel programma estivo di Kalenarte, che va dal 3 all’11 agosto – contaminandosi con altri importanti eventi concomitanti, quali MoliseCinema e Cammina, Molise! – si aggiunge l’omaggio che l’amministrazione comunale guidata da Marco Gagliardi ha voluto rendere alla kermesse. Si tratta di un concorso di pittura urbana destinato agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del paese.

Ogni ragazzo avrà a disposizione 110 metri del muro di cinta che dà il benvenuto a chi arriva a Casacalenda da Larino, lungo la vecchia Statale 87. Il tema prescelto dall’assessorato alla Cultura affidato a Marco Masciantonio è “Un muro di storia – Kalenarte 1990-2010”. Vent’anni fa la rassegna nacque proprio da un gruppo di giovani che disegnavano tante K colorate, coivnolti da uno dei fondatori, Tonino D’Erme. Sul marciapiede antistante il palazzo Comunale ve n’è ancora traccia. La conferenza stampa di presentazione di Kalenarte si svolgerà lunedì 2 agosto alle 12 presso la Galleria d’Arte Contemporanea Franco Libertucci di Casacalenda. All’incontro con gli organi di informazione parteciperanno, tra gli altri, il sindaco Marco Gagliardi, l’assessore alla Cultura del Comune di Casacalenda Marco Masciantonio, l’architetto Massimo Palumbo, presidente dell’Associazione Kalenarte.