TERMOLI _ Presenterà ricorso all’ufficio elettorale ed al Tar Molise Laura Venittelli, esponente del Pd di Termoli,  ex presidente del Consiglio comunale di Termoli ed ex Assessore della Giunta Greco, oggi candidata nel collegio Termoli I alle imminenti elezioni provinciali. Oggi è stata esclusa dalla competizione elettorale dalla Corte d’Appello per una correzione effettuata a penna su tutti i moduli di raccolta firme.

Secondo i giudici, infatti, su tali modelli risulta cancellato mediante tratto di penna il nominativo di Cicchetti Angelo Maria Nicola sostituito dal nominativo, sempre a penna, con quello di Laura Venittelli. Modifica che non si capirebbe se effettuata prima, durante o dopo la raccolta di sottoscrizioni e per tale motivo si e’ deciso la sua esclusione.

La Venittelli ha gia’ dato mandato per la presentazione dell’opposizione. Esclusa, anche, la lista del Gruppo Etico Molise collegato al candidato presidente della Provincia Domenico Del Cioppo, esponente indipendente e la lista ”Provincia Libera” collegata al candidato presidente Giovancarmine Mancini, esponente della Destra.

2 Commenti

  1. Non sono ancora ufficiali le motivazioni alla base dell’esclusione della signora Laura VENITTELLI per cui invito tutti a non esprimere giudizi anche se personalmente sono tentato a condannare subito un avvocato, una importante e “navigata” esponente del Pd di Termoli, una ex presidente del Consiglio comunale di Termoli ed ex Assessore della Giunta Greco, che commette o permette a qualcuno del suo staff di commettere elementari errori burocratici. Come si può dare credito a certi candidati? Comunque mi auguro che l’interessata sia riammessa (tanto in Italia finisce sempre a tarallucci e vino) ma soprattutto che la stessa sia eletta col suo partito (meglio lei termolese verace che qualcuno di qualche paese limitrofo)…