TERMOLI _ Furto di 40 chili di cavi in rame nella zona del nucleo industriale di Termoli: il colpo e’ stato messo a segno nel corso della notte nel nucleo industriale di Termoli da parte di un ragazzo minorenne di origine romena, ma dimorante a Portocannone, denunciato per furto. Il diciassettenne e’ stato fermato durante la fuga con lo scooter dalla Squadra Volante del Commissariato di Termoli nel corso di pattugliamenti del territorio.

Il minore era in sella ad uno scooter con i cavi di rame in un busta blu di cellophan. Gli agenti lo hanno fermato e condotto in Commissariato. Il dirigente del Commissariato di Termoli Maria Santoli, nel corso di una conferenza stampa, ha sottolineato la mancanza di dati ed informazioni inerenti l’azienda derubata o l’eventuale privato a cui sono stati sottratti i 40 chili di cavi di rame invitando a presentarsi in Commissariato per la restituzione del materiale.