La cerimonia del giorno dell'ImmacolataTERMOLI _ “Bagno di folla” per il Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino Gianfranco De Luca che questa mattina ha rinnovato il rito della preghiera davanti la stele della Madonnina, nella piccola piazzetta a lei dedicata nel centro di Termoli.

Alla celebrazione religiosa hanno partecipato in tanti che non si sono voluti perdere l’importante momento e la benedizione del presule accompagnato nella mattinata dai parroci della città.

Alle 12.30 in punto erano presenti anche i Vigili del Fuoco di Termoli che, con una scala, hanno raggiunto la statua e lasciato un omaggio floreale rinnovando il rito che si compie ogni anni il giorno dell’Immacolata. 

I pompieri sono particolarmente fieri ed orgogliosi di questa cerimonia a cui partecipano numerosi e che li vede coinvolti appieno in quanto considerano la Madonnina una sorta di “protrettrice” della città vista anche la posizione centrale che occupa: nel cuore del centro. Una cerimonia breve ma suggestiva quella di oggi che ha coinvolto anche tutti i commercianti della zona che non hanno voluto perdere il momento.