Mancini e Storace
Mancini e Storace
TERMOLI _ Il “leader” de La Destra Storace ieri pomeriggio a Termoli a sostegno della candidatura di Giovancarmine Mancini a Presidente della Provincia di Campobasso. Storace è intervenuto sul palco di Piazza Monumento lanciando alcune proposte che sono state condivise dal pubblico presente come il “mutuo sociale”. “Anche un operaio precario potrà comprarsi una casa, ottenere un mutuo senza andare in banca _ ha dichiarato il politico _. Sarà piuttosto semplice, basterà rivolgersi alla Regione a cui si verserà il 20 per cento del proprio reddito. Non importa per quanti anni ma alla fine anche coloro che oggi non potranno permettersi un mutuo perchè nessuna banca glielo darà mai, potranno comprarsi una casa”.

Storace nel suo discorso non ha rinunciato ad attaccare il Pdl. “Pensavo di aver capito male quando ho visto le liste _ ha detto ancora Storace _ ma 14 liste per 11 seggi per me è un imbroglio. Sentano anche i Carabinieri que sta storia. Noi abbiamo fatto 3 liste. E inutile fare tante liste per togliere terreno agli altri”.

“Alla fine di questa campagna elettorale chiederò un incontro con Berlusconi perchè devo dirgli chi si è fregiato del simbolo del Pdl” ha proseguito Storace che ha parlato di politiche per lo sviluppo. “Quello che noi intendiamo è altro rispetto ai favori _ ha detto ancora il politico _. Noi portiamo avanti idee innovative, siamo per la libertà, invochiamo l’apertura di una nuova pagina di riforme sociali in questa regione a partire dal basso. Oggi per la Destra è il tempo del territorio, arriverà domani quello del Parlamento”. 

Per la Destra bisogna iniziare a pensare a nuovi progetti per le imprese come la partecipazione agli utili da prte dei lavoratori, iniziativa già decollata in Germania. “Mettere insieme chi investe e chi lavora. Quella che stiamo combattendo è una battaglia dura ma non c’è mai una facile. Voglio ricordare che il lavoro è un diritto non un favore”. 

Articolo precedenteIl WWWF Molise si scaglia contro taglio di cipressi a Campobasso
Articolo successivoIl Ministro Matteoli oggi a Campomarino. “Il Centro sinistra non ha leadership”

3 Commenti