myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

TERMOLI _ Da un po’ di giorni, i giovani della costa termolese, non possono più andare ad ammirare il nostro incantevole tramonto dalle diverse sfumature, a causa dei camper. Era la zona più amata dai ragazzi e non solo, una terrazza naturale che affaccia sul mare avente come sfondo il borgo antico della nostra città e che permetteva una parentesi di romanticismo in una giornata di fatiche. Puntualmente in estate un gruppo di camperisti si appropria di quel balcone naturale per passarci le vacanze, una zona non adatta senza nessuna attrezzatura apposita per questo tipo di accampamento, che offre tanta sporcizia ed un fresco panorama. Si parcheggiano in modo da creare un muro invalicabile, puntellano le tende creando dei piccoli porticati e nell’assoluto relax delle vacanze estive, si godono i giorni credendo di non dare fastidio a nessuno, ma c’è una voce a cui non si fa fronte, quella dei ragazzi.

“Ci possono stare?”; “Perché non creano delle aree comunali per i camper o qualcosa del genere?”; “Non danno fastidio a nessuno, però involontariamente ci hanno tolto uno dei punti più belli!”; “Abbiamo tanti altri posti dove andare, ma quello era il più romantico!” Il balcone consacrato al sentimentalismo è stato occupato anche quest’anno e come ogni anno i ragazzi, ma non solo loro, mormorano questa ingiustizia.

Articolo precedenteSprocatti, portavoce dei ristoratori, scrive al Sindaco. “Sospendete la nuova viabilità e risolvete i problemi della differenziata”
Articolo successivoBlitz antidroga dei Carabinieri di Larino in nottata. Sei arresti e 7 persone con obbligo di dimora. Sequestrati 200 grammi di cocaina e 500 di hashish