carabinieriMONTENERO di Bisaccia – I Carabinieri della Stazione di Petacciato hanno tratto in arresto una coppia di rumeni sorpresi nella flagranza di un furto in danno di un esercizio commerciale. Nella mattinata di ieri infatti i militari sono intervenuti nel centro commerciale Costa Verde dove il responsabile di un esercizio di elettrodomestici aveva segnalato un furto in atto. L’operatore della Centrale Operativa della Compagnia di Termoli, ricevuta la chiamata sul 112, provvedeva ad inviare sul posto la pattuglia della Stazione di Petacciato, impegnata lì vicino in una serie di controlli.

I Carabinieri giunti sul posto, hanno sorpreso D.I. di anni 30 nullafacente già noto alle forze dell’ordine nonché la moglie G.I. di anni ventisei, entrambi di residenti in Abruzzo in provincia di Pescara, i quali stavano caricando su un furgone di loro proprietà alcuni elettrodomestici usati prelevati dal cortile sul retro del negozio. I militari hanno provveduto a bloccarli e recuperare la refurtiva che è stata restituita ai titolari dell’attività commerciale mentre per la coppia straniera, dopo gli accertamenti, sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato in concorso. I due sono poi stati rinchiusi nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria frentana.