Mirella Di Renzo
Mirella ti ricorderò sempre così… (da sinistra Mirella, con Maria e Pia )

TERMOLI – Non ci sono parole, quelle che a Mirella non mancavano mai. La ricordo sempre piena di vita, solare e scherzosa. La mia infanzia e la mia adolescenza è tappezzata di ricordi vissuti sotto gli ombrelloni in comune in spiaggia, di gite in campagna e di pranzi e cene con l’immancabile giochi con le carte.

Mirella era l’amica di mia madre, quella con cui è cresciuta a Mafalda un piccolo paese del Molise. Quella con cui ha condiviso la sua infanzia e il suo percorso di vita. Proprio ieri ho incontrato a Termoli Davide, l’unico figlio di Mirella, un “gigante amico” , con cui mi sono fermato per chiedere notizie di sua madre. E oggi la triste notizia, una perdita inaspettata, nonostante soffrisse negli ultimi anni di una malattia senile. 

La morte dei nostri cari e dei nostri amici, anche quando siamo ormai adulti, resta uno degli eventi più dolorosi della nostra esistenza, uno spartiacque tra un prima e un dopo che ci cambierà per sempre.

Condoglianze al figlio Davide Croce, alla nuora Silvia e ai nipoti, ai fratelli Giuseppe e Renato Di Renzo.

Ciao Mirella…

Articolo precedenteRiaprono centri sociali di Termoli in via Cina, via Tevere e via Sannitica
Articolo successivoTermoli, primo concorso nazionale pasticceria per “ragazzi speciali”
Web Architect, web designer, videomaker, editore, copywriter e blogger. Da quando è nata internet mi occupo di costruire strategie digitali per le aziende. Il mio lavoro consiste nel trovare un punto di contatto creativo tra il mondo digitale, dei social media e gli obiettivi dell’azienda, costruendo un piano strategico ed editoriale. È importante individuare gli strumenti giusti, il budget e i canali media a disposizione per non disperdere le energie.