Vincenzo Cordisco
Vincenzo Cordisco
CAMPOMARINO _ Ancora una volta un Consiglio comunale di Campomarino all’insegna delle solite pinocchiate! Iniziato con oltre 30 minuti di ritardo, perché la vacillante maggioranza scende in aula in 8. Ordine del giorno corposo, ma l’opposizione non poteva non cogliere al volo l’occasione di mettere per l’ennesima volta in evidenza le grandi difficoltà di questa amministrazione – che per resistere in sella ha dovuto fare 5 rimpasti di Giunta in 4 anni, di cui l’ultimo passato in sordina – per cui si è ritenuto di abbandonare il Consiglio, facendo cadere il numero legale, ma ….

C’è sempre un ma in agguato! Miracolosamente anche questa volta un componente dell’opposizione ha fatto da stampella alla traballante amministrazione Cammilleri. Anche questa volta lo scilipotismo si è manifestato. Come opposizione, se tutta la maggioranza fosse stata presente, eravamo pronti ad intervenire concretamente nei confronti del Sindaco e la sua giunta, in particolar modo evidenziando le criticità del rendiconto 2012. Un po’ di cifre, per non fare chiacchiere inutili. Un anno che si è chiuso con uno smodato e ingiustificato aumento della spesa corrente di oltre 777 mila euro rispetto al 2011. Aumento non giustificato, vista la carenza di servizi che questo Comune offre ai suoi cittadini. Dato questo incontrovertibile che, abbinato e letto anche con gli altri dati del bilancio, non promuove la gestione di questa amministrazione. Si è giocato con le entrate, con una previsione differente rispetto agli accertamenti e da quanto poi materialmente riscosso, gonfiando le entrate per dare una versione edulcorata di questo rendiconto come se tutto vada bene, ma così non è! Per quanto concerne le imposte, il recupero ICI vede ancora un accertamento da esercizi pregressi di euro 575 mila a fronte di una riscossione per soli 210 mila euro, senza contare che sono stati eliminati 87 mila euro non più recuperabili, anche perché forse inesistenti.

Sull’altro versante del recupero evasione si registrano accertamenti 2012 per euro 730 mila, ma incassati solo per 419 e, come opposizione, ci domandiamo chi abbia generato tale ritardo. È veramente recupero evasione, nel senso che sono i nostri concittadini svogliati nel pagare o invece si tratta di una manchevolezza dell’amministrazione o chi per essa? Per i proventi dell’acquedotto comunale, i residui degli anni precedenti sono euro 464 mila, di cui riscossi nel 2012 solo per euro 268 mila. Per le entrate da alienazioni, trasferimenti di capitale e riscossioni di crediti, spicca l’eliminazione di euro 150 mila (quindi entrate gonfiate degli anni passati e mai realizzate e/o realizzabili) per proventi cimiteriali, con accertamenti per 116 mila euro a cui corrispondono riscossioni solo per 40 mila euro. Voglio mettere anche l’accento su una entrata cospicua di euro 3.356.969,94, che non potrà essere riscossa senza la individuazione di un socio privato per il completamento del porto. La Regione Molise ha, correttamente, congelato l’erogazione di tale cifra in attesa di un singolo che decida di investire per la costruzione del Porto (mettendoci di propria tasca almeno 5,5 milioni di euro). Ma in attesa che tutto questo si realizzi – tramite bando pubblico europeo e non solo di dichiarazione d’interesse! – non appare corretta l’indicazione in bilancio di questa famosa cifra congelata, in quanto al momento non è una entrata certa, che invece sicuramente influisce sul risultato di amministrazione (a questo punto fasullo).

Farla scorrere da un esercizio all’altro senza poterla riscuotere – essendo parcheggiata tra i residui da riportare mai incassati e forse non incassabile – mette in seria difficoltà l’amministrazione, con l’esposizione di un dato incongruente e non certo spendibile. E quando il sindaco decide di fare battutine sciocche sulla mia non presenza in Consiglio dopo che ho spinto tanto per la risoluzione di una annosa vicenda che va avanti da anni, e dove un ragazzo ha perso la vita per responsabilità del Comune, vorrei consigliargli di rivedere il suo agire da amministratore, in quanto se avesse provveduto al riconoscimento del debito in sede di Sentenza di 2^ grado (formalmente notificata oltre un anno fa con tanto di visto di esecutività), da gennaio ad oggi non avrebbe subìto ben 5 pignoramenti sulle casse comunali, non avrebbe speso tanti soldi rincorrendo la chimera della vittoria in Cassazione, non avrebbe dovuto riconoscere una maggiore somma che sicuramente si può configurare come danno erariale e con responsabilità precise, ma si sarebbe limitato a pagare quel che doveva senza ulteriore aggravio per le casse comunali. Stare con il fiato sul collo per questa vicenda, forse ha evitato il dissesto finanziario. Certo meglio sarebbe stato diminuire le spese, come da me più volte consigliato.

Questa valutazione va fatta. E per tornare alle spese correnti, oltre al citato complessivo aumento di euro 777.701,52, scorrendo il rendiconto si notano alcune voci particolari. La spesa di personale di quasi euro 1.650. 000 con un apparente riduzione rispetto all’anno passato di 130 mila euro, le prestazioni di servizi aumentate da euro 3.389.506 del 2011 a euro 4.044.0431 del 2012 (guarda caso una differenza di 130.000 euro in aumento coincidente con la diminuzione delle spese di personale, forse perché queste ultime sono oggetto di indicatori finanziari monitorati e quindi meglio “abbassarle” per non avere problemi!)

Servizi dove l’aumento appare ingiustificato, rispetto quanto reso alla popolazione: – servizi turistici (?!?) (oltre 50 mila euro in più);- manifestazioni turistiche (?!?) (oltre 28 mila euro); – oneri straordinari per 730 mila euro, e ci piacerebbe capire da cosa scaturiscono; – illuminazione pubblica che sfiora i 274 mila euro nel 2012 a fronte di euro 230 mila euro del 2011 (44 mila euro in più); – manutenzione del verde pubblico (da 131 mila a 141 mila euro). Insomma una gestione allegra in un momento in cui sarebbe meglio usare i soldi pubblici diversamente. Ai cittadini la valutazione complessiva.

Vincenzo Cordisco
Consigliere comunale

72 Commenti

  1. pd
    Scusate non ho ancora avuto modo di vedere la registrazione del c.c. (ma non deve essere in rete dopo 48 ore?), chi e’ il consigliere che ha tenuto la maggioranza? In un altro commento ho letto che anche Catena e De Laurentis hanno tenuto il numero legale due consigli fa’. E’ vero?

  2. astieniti
    Caro consigliere di min,che ha tenuto in piedi il consiglio,per quale motivo l’ha fatto,visto che la maggioranza non aveva il numero legale(erano in 8)?specie poi su 1 argomento come i DEBITI FUORI BILANCIO…in seconda convocazione l’avreste fatti neri.Inoltre ha discusso dell’imu,ma sa che a livello nazionale l’hanno abolita(o quasi)?Non ha senso il suo intervento…In 4 anni non hai fatto altro che astenersi,proprio adesso doveva decidere di discutere dell’imu?Si è fatto 1 grosso autogoal,sia politicamente che come rappresentante dei cittadini,perchè si ricordi che il vostro compito (di tutti) è quello di rappresentarci e fare gli interessi DI TUTTI,non di pochi…

  3. opposizione
    altobello, altobello, perchè hai fatto questo? perchè hai mantenuto in vita una amministrazione che tanto male sta facendo a campomarino? asrem, calcio, zio? cosa ti ha spinto? facci sapere le motivazioni politiche per le quali hai retto in piedi cammilleri e la sua sgangherata squadra di calcetto? hai letto il consuntivo 2012? hai letto i dati allarmanti? hai letto l’ultima delibera di giunta dove si dice che per pagare le imprese (debiti per 600.000 euro)il comune chiede un nuovo mutuo? ma ti sei reso conto di cosa hai fatto? no, perchè sei .. sull’argomento altrimenti non avresti discusso sull’imu, che è ancora in discussione a livello nazionale. astenerti non ti assolve dal fatto di avere salvato chi porta solo danni a questa cittadina

  4. Non avete capito? Secondo me lo fanno apposta. Sono tutti d’accordo e fanno finta di essere contro. Questa volta Altobello, l’altra volta Catena e De Laurentis hanno fatto la stessa identica cosa mantenendo il numero legale e facendo da stampella a Camilleri,prima ancora lo ha fatto Di Lena e l’anno scorso Cappella ha tenuto viva l’amministrazione e il presidente del consiglio. L’unico é Cordisco che però parla parla ma non mi sembra capace di fare altro. L’unica cosa positiva sarebbe che almeno i vecchi di impegno comune (Altobello, Catena, Desiderio e forse Cappella)prendano le distanze dai fuoriusciti come Di Labbio che vanno da una parte all’altra. Anche perché prima si facevano la guerra e adesso vanno d’accordo? Io che ho votato impegno comune (pentito) non accetterei mai, come molti altri, che si vada di nuovo dietro a Sandro e company. Anche perché é grazie a loro che ci ritroviamo questa amministrazione.

  5. cisco
    il cons. cordisco parla e agisce. è l’unico che ha tentato di fare unità della minoranza per essere più forti per avere in consiglio una discussione seria, so che ha fatto denunce vere e messo l’accento su problemi seri. certo se poi la minoranza, a turno, si cimenta nel sostenere cammilleri sono gesti che si commentano da soli. l’unico che fa qualcosa è il pd e cordisco è l’unico che va avanti anche da solo e con coerenza. è pure l’unico che informa i cittadini, gli altri si nasconsono dietro accordi e liti …

  6. Minoranza
    Forse Cisco ha ragione però’ allo stato attuale solo in tre hanno tenuto in piedi la maggioranza (due di impegno comune e uno ex assessore e v.s.) degli altri nessuno. Basta vedere le registrazioni dei consigli comunali. Adesso che sembra che il sindaco abbia perso la maggioranza, vedremo chi sarà’ il prossimo a tenere la maggioranza. Credo che le cartucce siano finite .

  7. bio bio
    ha fatto bene, non si abbandona il consiglio, altrimenti che si è stati eletti a fare? bravo vai per la tua strada e non per quella dei due … che prima stanno dentro e quando il sindaco (bene ha fatto cammilleri) gli ha messi da parte fanno casini. Iat vinn!!!!!
    Per cordisco discuti in aula e le battaglie falle in consiglio non in piazza!

  8. Cosa resterà di questa amministrazione cammilleri?
    NULLA! Provate a chiedere tra 10 anni, chi era il sindaco a Campomarino dal 2009 al….2013?! (e si, perchè se continua così, cammilleri non arriva a Natale 2013!!) E la gente risponderà: Booh? Come peggior sindaco della storia di Campomarino, cammilleri è forse secondo solo alla piscopo (e si, lo so che in pochi se la ricordano, ma qualche anno fa abbiamo avuto un sindaco donna che si chiamava piscopo!!) Ma per cammilleri che senso ha fare la mezza figura del sindaco a Campomarino? Un po’ di dignità, che gli fa dire “ma io che ci sto a fare qui?” non ce l’ha? Probabilmente no!

  9. aristide
    le battaglie si fanno in ogni luogo e in ogni dove, basta crederci e poi non mi sembra che cordisco frequenti la piazza nel senso spregevole che tu vorresti intendere e a proposito, domenica in piazza ho assistito ad una discussione dove ho sentito cose giuste e la spiegazione del perchè la minoranza avesse abbandonato il consiglio, e un direttore di un giornalino che ora è solo web forse per mancanza di finanziamento comunale è stato messo ko. la vera verità è che cammilleri non ha più maggioranza, ha ripescato un assessore che aveva cacciato perchè non adatto all’urbanistica (parole del sindaco quando ha fatto i primo rimpasto di giunta ad un anno dall’elezione) e ora gli ha ridato la stessa delega. magari è maturato facendo l’archivista trimestrale al cosib. una volta il sindaco disse che 9 era più di 8. ora che i ruoli sono invertiti 8 è più di 9? aristide rispondici per favore pendiamo dalle tue labbra infermieristiche.

  10. rendiconto
    aristide perchè non chiedi ad altobello, la stampella di cammilleri, cosa pensa del rendiconto di campomarino? chiedigli cosa ne pensa delle tante spese pazze, o per motivi meno pazzi e duemilaquattordiciani, che gravano su tutti i cittadini. chiedigli anche perchè dobbiamo pagare un mutuo, l’ennesimo, per avere i soldi per pagare le imprese che aspettano da un bel pò di tempo e chiedigli quanti soldi vengono dati alle varie associazioni pur di tenerle nel gruppo e per fargli gestire il porto che invece da convenzione dovrebbe essere gestito su base di volontariato. chiedi veramente cosa pensa di quel rendiconto, ci parli con i numeri veri e non con l’astensione che però ha tenuto cammilleri in piedi. altro che restare in consiglio perchè eletto. e chiedigli quante volte non si è presentato, altobello, in consiglio e a quante commissioni partecipa.

  11. chiediamolo anche a chi ha abbandonato l’ aula non discutendolo, ma come vedo a relazionato in piazza e cosa ha risolto?niente!!! io la penso così: si discute, propone, si fa ostruzionismo, e quant’ altro in aula. Per me non si abbandona l’aula. e lo scrive uno che ha votato vincenzo (per questo sono deluso perché lui non deve accodarsi a gli altri ma fare politica in copnsiglio), ma non costanza alle regionali.
    passo e chiudo.

  12. appello
    il prossimo appello nominativo al consiglio comunale: berlusconi! presente; alfano! presente; brunetta! presente; scilipoti! presente; razzi! presente; de gregorio! presente!….Constatata la presenza del numero legale, il consiglio comunale può cominciare.

  13. per aristide
    forse è opportuno che ti legga il manifesto che verrà affisso oggi a campomarino. io faccio politica assumendomi la responsabilità dei miei atti, sempre. ho abbandonato il consiglio perchè essendo loro in 8 e noi in 5 (perchè se fossimo stati tutti presenti avremmo votato contro a tutti i punti dell’o.d.g, motivando il diniego e a quel punto non passava nulla perchè eravamo 8 ad 8, stante l’assenza di un assessore) non aveva senso politico restare in aula ed era necessario evidenziare che la maggioranza non aveva più i numeri per governare questo paese. se poi un consigliere di opposizione ha deciso altro mantenendo il numero legale con la sua presenza, nonostante avessimo tutti insieme concordato il comportamento in consiglio, risponderà alla cittadinanza. resto convinto del mio gesto, ragionato e non “accodato” ad altri. come opposizione possiamo solo evidenziare le difficoltà e agire di conseguenza. per quanto riguarda la prima parte del tuo commento, ho “relazionato” (come dici tu) in piazza in quanto mi è stato chiesto perchè avessimo abbandonato l’aula. io rispondo e mi firmo in prima persona e non sono sul libro paga di nessuno. il ruolo politico e, soprattutto, l’educazione mi impongono di rispondere anche ed in particolare a chi dice stupidaggini scrivendole su psudo giornalini web. e tanto per chiarire anche questo, io ho inviato le mie dichiarazioni al tizio che non le ha pubblicate, forse per non avere strigliate da chi lo sovvenziona.

  14. Habemus Consilius
    Ancora con ste paranoie, basta, tra un anno si vota. Mi auguro solo che la popolazione prenda atto di cosa è successo in questi 5 anni di amministrazione che ha parte la Bandiera Blu quest’anno non ha prodotto niente da 2 anni e mezzo in poi. Non per dare meriti a Sandrone, Di Lena , cmq nel bene e nel male qualche cosa si era mosso , Promesse elettorali lasciate cadere nel vuoto, Vedi Pineta, Vedi Microlidi, Piano regolatore, Diattribe da 3 anni tra Balneatori e Pseudo Balneatori, etc etc etc. Se questi erano i Migliori figuriamoci gli altri che non sono nemmeno capaci di fare opposizione tranne Cordisco, Sandrone è un abile cuoco insieme al suo Aiuto Di lena, li stanno facendo cuocere nel loro Brodo I polipi. Hai Posteri L’ardua Sentenza

  15. LA P
    SONO STATO SOLLETICATO DAL RAGIONAMENTO DI ARISTIDE A FARE UNA RIFLESSIONE:
    NEL CONSIGLIO ULTIMO LA MAGGIORANZA NON AVEVA I NUMERI.IL CONSIGLIO SAREBBE STATO AGGIORNATO IN SECONDA CONVOCAZIONE.MANTENERE IL CONSIGLIO PER LA MAGGIORANZA VUOL DIRE SPOSARE LA LORO TESI.
    LA POLITICA SI FA IN CONSIGLIO CON I NUMERI.
    LEGGETEVI I VERBALI E VEDRETE CHE CHI HA MANTENUTO IL NUMERO NULLA HA AVUTO DA OBBIETTARE O DA DIRE SU PUNTI ESSENZIALI COME IL RENDICONTO.
    AL PROSSIMO CONSIGLIO ATTENDO DI VEDERE COSA SARA RIBATTUTO A QUESTI GRANDI AMMINISTRATORI CHE SANNO PARLARE BENISSIMO DI CHI E’ ASSENTE.

  16. Bravo Cordisco
    Bravo Vincenzo per il manifesto,invitando la minoranza a dimettersi…Finalmente vedremo in faccia i traditori e chi vuole veramente il bene di Campomarino…Adesso se avete gli attributi dimettetevi e dimostrate di non stare in consiglio per …,per promesse varie ecc ecc…

  17. x giorgio
    sei per caso un paragnosta veggente del PD che riesce a leggere i manifesti prima di essere affissi?o forse sei un “cicero pro domo sua”? e dimmi veggente: quando prevedi, e se ci saranno, le sue vere dimissioni? non solo a chiacchiere e distintivo.

  18. comune
    ho visitato il sito del comune di campomarino e mi sono reso conto che non ci sono documenti in molte sezioni: consulenze, contributi ad associazioni e affini che superino i mille euro, valutazioni di merito, programmazione triennale e tanto altro. concordo con george, la minoranza presenti la sfiducia a questa amministrazione inconcludente e vadano a casa. liberiamo campomarino

  19. Per Cordisco
    Rispondo a Cordisco, e per educazione e dovere civico, a differenza di altri, non mi nascondo dietro pseudo nomignoli.
    1°) Non capisco perchè tu debba a tutti i costi denigrare, offendere ed infangare altre persone deliberatamente, mi sembra un vizio di famiglia, pensa a vivere la tua vita senza dare fastidio ad altri.
    2°) Non sono sul libro paga di nessuno, pertanto la tua affermazione è completamente fuori luogo, offensiva, denigratoria e senza fondamento. Ti sfido pubblicamente a dimostrare il contrario; D’altronde questo argomento l’ho già spiegato a qualcun’altro. Non essendo sul libro paga di nessuno, le mie pubblicazioni non hanno mai “correttori di bozze” di nessun colore politico.
    3°) Non ho riportato il tuo articolo perchè ci incontrammo per puro caso dopo che avevi inviato da diversi giorni il tuo comunicato che era stato riportato già da altra testata (più importante della mia sicuramente). Non ho ritenuto opportuno perciò ripubblicarla, fatta eccezione per il piacere tuo personale di risalire ancora sulla ribalta della cronaca.

  20. PER VINCENZO
    caro vincenzo, fino a ieri hai detto di essere il capo della minoranza e oggi scopri che non ti segue nessuno! che tristezza. chissà se almeno riesci a convincere i tuoi amichetti (sandrone e antonio). sarebbe proprio una bella lista quella fatta da voi tre

  21. casa
    il manifesto e’ sciapito cosa vuol dire forse abbiamo i numeri per mandarli a casa ma non ci riusciamo?ci avete provato realmente a mandarlo a casa cammilleri? non si manda a casa con i manifesti ma con le dimissioni

  22. VISIONE
    SI PUO VEDERE IL VIDEO DEL CONSIGLIO COMUNALE SUL SITO DEL COMUNE.SENTIRE LE AFFERMAZIONI (ABBASIAMO L IMU PERCHE L ANNO SCORSO AVEVAMO I DEBITI DELLE CAUSE E CI SERVIVANO PIU SOLDI DA METTERE MDA PARTE) E’ ALLUCINANTE.
    NEL 2012 L’AMMINISTRAZIONE HA SPESO CIRCA 770,000 EURO IN PIU DEL 2011 IN SPESA CORRENTE (SERVIZI, INCARICHI, SPONSORIZZAZIONI, ECC) E NON CREDO CHE I CITTADINI ABBIAMO VISTO MIGLIORAMENTI.
    2,000 E ROTTI EURO AL GIORNO SPESI IN PIU ED EVIDENTEMENTE IL CONS. DI OPPOSIZIONE RIMASTO A TENERE I NUMERI NON LO SAPEVA.

  23. per …..,
    Purtroppo ha toppato di brutto nella sua risposta e le spiego il perchè(non sono 1 vegente):
    nei commenti sopra (del consigliere Cordisco)risulta che i manifesti sono stati pubblicati il giorno 15 Maggio,mentre il mio commento porta la data del 16 Maggio,giorno che realemnte erano attaccati,percui non ho previsto il futuro,MA HO LETTO IL PRESENTE…La politica cambia minuto per minuto,cerchi di restare aggiornato o perlomeno non dica fesserie.Inoltre non essendo schierato politicamente posso solo affermare che il Cordisco è stato l’unico a fare opposizione seria,gli altri solo chiacchiere.Saluti

  24. x giorgio
    evidentemente abiti in un altro campomarino dove i manifesti vengono affissi qualche giorno prima. cordisco non cita il testo del manifesto. non dica fesserie per cercare di mascherare la sua appartenenza al circolo PD. Per il manifesto, inutile come l’opposizione, cordisco compreso. accusa la maggioranza di non avere i numeri e la minoranza allora? sono sempre 4 o 5 in consiglio! non hanno i numeri per andare in consiglio, figuriamoci dal notaio.

  25. peperoncino
    la minoranza ha il dovere di far cadere la maggioranza,una minoranza seria coglie il momento buono senza tanti fronzoli.Minoranza convocate i fuori usciti e i defenestrati della maggioranza vedete se realmente avete i numeri, in tal caso fate il vostro dovere, nel caso non riuscite siete pregati di divulgare i nomi di chi non si dimette i cittadini devono sapere.

  26. per ….,
    Purtroppo ancora una volta sono costretto a smentirla in quanto 1°per Campomarino il giorno 16(data del mio commento)erano affissi,2° lo stesso articolo è stato postato su facebook,avente come data GIOVEDì 16.I miei commenti datE alla mano coincidono,a differenza delle sue chiacchiere da bar…Saluti da George o come dice lei Giorgio ah ah ah

  27. per romano, stefano e micael
    ho letto il tuo intervento al quale non volevo dare seguito, ma l’occasione che mi porgi è ghiotta e siccome hai usato termini forti,ma inutili, allora ti dico questo: ritengo che chi vuole fare e dare informazione lo debba fare a tutto tondo e forse ti sfugge – strumentalmente? -che per ben tre pubblicazioni del tuo giornalino e sul sito web, se non erro, hai pubblicato solo interventi e fatto interviste alla maggioranza, così come hai fatto ora commentando l’ultimo consiglio comunale, fornendo la tua (?) versione. Questa la chiamerei informazione parziale, di parte, e se uno si schiera marcatamente poi non si deve offendere se qualcuno glielo ricorda e rimarca! se un consigliere di minoranza invia un comunicato stampa è doverosa la pubblicazione, in quanto i comunicati stampa, mi risulta, vengono sempre pubblicati per precisa disposizione dell’ordine dei giornalisti. Poi l’informazione dovrebbe essere libera, altrimenti è “tifo da stadio”.
    Per stefano e micael
    A campomarino ci sono tanti sport, uno dei più diffusi è quello di affibbiare delle aspirazioni a qualcuno senza che l’interessato lo abbia mai detto o desiderato. Non mi risulta che io mi sia mai etichettato, o anche solo proposto, quale capo della minoranza. Questo non significa che tutti insieme noi dell’opposizione si faccia un ragionamento per far cadere una amministrazione così ballerina (5 rimpasti di giunta in 4 anni).
    Tra noi dell’opposizione non ci sono capi, ognuno rispetta la provenienza, l’appartenenza e le idee degli altri. Unico obiettivo fare l’opposizione con quello che comporta e se qualcuno che mantiene la maggioranza su cose che si potevano discutere in altro momento (IMU)… questo è un problema. Ti invito ad andare a vedere la registrazione del consiglio e vedrai che il consigliere che ha mantenuto la maggioranza non è intervenuto su nulla e quindi non aveva senso politico il rimanere in aula. Micael, il manifesto può essere criticato, ma per quanto mi riguarda la sfiducia va data in consiglio spiegando le motivazioni al sindaco e alla sua amministrazione ma soprattutto ai cittadini. Io sono pronto e mi auguro che anche i miei colleghi di opposizione – tutti, nessuno escluso – lo siano.

  28. Tardi
    Cordisco ormai é troppo tardi. Con il tuo atteggiamento, con il tuo criticare tutto e tutti, compreso chi crede o forse credeva ad un vero progetto di opposizine ma é stato attaccato alla prima occasione da chi doveva stargli accanto e in altre occasioni ha fatto peggio di lui, hai rovinato tutto e distrutto l’unità della minoranza. Se mai c’é stata. Purtroppoti ritroverai solo a causa del tuo sparlare e criticare anche chi dovresti avere accanto. E l’amministrazionedurerà fino alla fine perché adesso tu, per molti di minoranza, sei peggio di Camilleri e company…

  29. manifesto
    dalla sua risposta si comprende tutto, potevate rimanere in aula e chiedere la sfiducia al sindaco invece siete usciti un altro aspetto non secondario mi puo’ elencare in quanti comuni il sindaco e’ stato sfiduciato in pieno consiglio?non e’ piu’ logico se si vuole realmente far cadere un amministrazione dimettersi innanzi ad un notaio?

  30. micael
    micael ma te li fai conti o per te la matematica è una opinione? per sfiduciare il sindaco in consiglio ci vogliono 9 consiglieri. ti sei reso conto che il 29 la minoranza era in 5 (cordisco, di labbio, de laurentis, cappella e altobello)? smettetela di attaccare cordisco che è l’unico che fa opposizione e dice le cose come stanno ed è inutile che si tenti di screditarlo quanso le responsabilità sono di ALTOBELLO (che forse si firma tardi) che ha retto una maggioranza che sta facendo solo danni a questo comune. ognuno si assuma la proprio responsabilità, anche quella di essere assenti in consiglio (catena, desiderio e di lena).

  31. tardi di cosa?
    non mi risulta che debba fare da balia a nessuno. chi è rimasto in consiglio comunale si assuma la responsabilità di esserci rimasto. quando si decide, tutti insieme, una linea bisogna avere il coraggio di mantenerla, soprattutto quando si è minoranza.

  32. PER VINCENZO CORDISCO
    ma sei sicuro che voi tutti e nove avete deciso una linea comune da portare avanti? da quello che ho sentito non mi sembra. e fanno bene Altobello ,e credo Catena e Desiderio a non seguire questa vostra linea.

  33. micael
    vedo che, volutamente, continui a fare lo gnorri e ad interpretare a tuo uso e consumo le mie risposte. provo ad essere più chiaro: nel consiglio del 29 aprile scorso, dell’opposizione eravamo presenti in 5 (perchè gli altri 3 avevano impegni, considerando gli orari fissati ad uso e consumo della sola maggioranza). l’assessore che ha preso le distanze da cammilleri (succesivamente sfiduciata)non si è presentata in consiglio, quindi loro erano in 8. ecco perchè l’opposizione ha deciso di lasciare l’aula, perchè per rendere valido il consiglio ci vogliono 9 persone presenti. loro erano in 8 noi in 5 e abbandonando noi l’aula andavano sotto il numero legale facendo una figura barbina (non avendo più i numeri di sopravvivenza, ricordati che sono partiti in 12 e ora sono 8, salvo stampelle o acquisti futuri). ti è chiaro ora, o pensi di continuare a non comprendere che è una maggioranza fallata e fallita?????

  34. ARTHUR
    io credo di si, se poi a me – e agli altri consiglieri di opposizione – dicono una cosa (ma non credo sia così) e a te altra, è un problema di chi si comporta in quel modo. convintamente ognuno si assume le responsabilità di quel che dice, dei comportamenti e delle azioni. siamo tutti adulti vaccinati, o vuoi mettere in dubbio anche questo?

  35. micael
    il sindaco e la sua giunta restano in carica? bene, a te e ai posteri la valutazione finale. come opposizione facciamo il nostro dovere segnalando quello che non va e i danni arrecati. poi si vedrà.

  36. nuove alleanze
    A me piace questa nuova minoranza, anzi vedrei bene in futuro, ed è bene che se ne parli da ora, nuove allenze tra vincenzo, marcello, alessandro, peppe, antonio. vedo che, non volutamente ognuno compensa l’altro: vincenzo cordisco capace audace e molto preparato politicamente, marcello catena con grande esperienza politica e capacità, alessandro di labbio determinato e molto operativo dal punto di vista politico, il grande grandissimo peppino cappella la garanzia di equilibrio la serietà e l’umanità fondamentali per amministrare un paese, antonio de laurentis puntiglioso e molto preparato. Vedo bene questi signori e quelli che sparlano credo che siano solo invidiosi. Andate avanti ragazzi per il futuro di campomarino!

  37. Per Tardi.
    Il manifesto pubblico a firma del Consigliere Cordisco non critica nessuno, esprime solo un senso di meraviglia per il fatto che il Consigliere di opposizione Altobello (eletto nella lista di Impegno Comune con candidato a Sindaco Marcello Catena), dopo anni di opposizione sia rimasto in aula nell’ultimo Consiglio comunale, garantendo alla “maggioranza” il numero legale e la prosecuzione dei lavori di consiglio. Ora chi si firma “Tardi” non deve sentirsi criticato e/o offeso per quello che Cordisco ha scritto, invece deve solo chiarire la posizione di Altobello che se è come Io penso ed anche per come lo conosco sarà quella di proseguire la sua azione di opposizione a questa ormai risicata maggioranza. In caso contrario caro “Tardi” non ci sono scuse che reggono.


  38. ma state perdendo tempo ancora a parlare di una non maggioranza e di una non opposizione?
    questo consiglio comunale (nell’intero) potrebbe essere oggetto di tesi di laurea: motivazioni sulla decadenza della politica e dell’amministrazione.

  39. Per Maggioranza
    Ho letto il tuo commento del 23 Maggio, spero che non sia vero quello che hai scritto, se così fosse, ci sarebbe un decadimento della persona più che della politica. Se così fosse, sarei davvero sorpreso oltre che per Lui anche per alcuni componenti dell’attuale Maggioranza che per il futuro tanto possono dare ancora per il nostro Comune, perchè anche attualmente,(non si può fare di tutta l’erba un fascio). Nei piccoli Comuni come il nostro, al momento del voto non si tiene tanto conto dell’appartenenza politica ma quanto della serietà, coerenza e personalità della persona candidata. A parer mio e di chi con me ogni tanto si sofferma a parlare di questi argomenti, una dimostrazione di essere in possesso di deteminati nobili requisiti, farà sicuramente rafforzare la personalità di chi li applica.

  40. Per torre di pisa
    Sicuro che sono in nove? A parte che nove bastano per fare maggioranza ma questi sono molti di più! Almeno 10 o 11, se lo dico é perché ne ho la certezza visti gli ultimi movimenti e ii desaparecidos che non vanno in consiglio da molto tempo di minoranza (ex minoranza)

  41. per torre
    non sono in 9? dovrebbero tra fuori usciti defenestrati dovrebbero esserlo,catena,altobello,desiderio,cappella,cordisco, si son aggiunti di labbio, di lena ex vicesindaco assessore??de laurentis ,tavormina ultima defenestrata non sono 9?

  42. per torre di pisa
    No. Per me non sono in 9. Quelli che hai nominato tu non si parlano neanche tra di loro. E almeno tre di quelli sono con Cammilleri, e in un modo o nell’altro cercheranno di non farlo cadere. Cerchiamo di essere meno ingenui.

  43. torre di pisa
    se non lo hai capito sono tutti vicini al sindaco compreso quel cordisco che ogni tanto prova a cercare un po’ di notorietà con qualche manifesto (tanto per far vedere…)
    al sindaco non lo muove nessuno… neppure le cannonate

  44. per gino romano
    campomarino è strana. quanti candidati a sindaco si stanno vedendo. tanti ex: vecchi segretari comunali (gestione disastrosa), assessori all’urbanistica, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, sindaci di vecchia data (almeno 2, di cui uno donna decaduta dopo due anni di amministrazione e un dirigente medico recentemente trombato alle regionali)perlatro dimenticati perchè nulla hanno fatto per questo paese. e poi ci sono i nuovi/vecchi: l’attuale sindaco, la sua assessora alla cultura, il ..assessore al bilancio nonché presidentissimo, l’ex assesore al bilancio cacciato a pedate. insomma tante belle facce per decidere chi votare nel 2015. e intanto i conti del comune languono.

  45. …..
    magari ne troviamo un altro con la bella faccia, nome altisonante, bravo ragazzo, trasparente, che vuole il bene di Campomarino, magari che fa pure il medico, l’infermiere o il terapista, termolese di adozione. Poi non ci capirà niente di amministrazione e politica ma vuoi mettere la bella faccia!
    Ecco il prossimo sindaco sarà così, perchè è la politica locale, con la sua inerzia, che gli stà facendo strada.

  46. ???
    qualcuno mi ha detto che ha letto uno degli ultimi interventi e che il nome fatto quale prossimo sindaco di campomarino è FACCIOLLA. perchè è stato cancellato il commento? del resto ha preso 305 voti a campomarino, ne avrebbe tutto il diritto o i due dirigenti medici hanno paura?

  47. per federik
    Ho la sensazione che sei un po presuntuoso,hai elencato tante persone tutte da te criticate,è possibile che non vedi nessuno in grado di fare il candidato sindaco,non è che aspiri tu????io ho grossi dubbi che tu abbia le capacità

  48. per dubbio
    ho solo detto quello che penso. viviamo a campomarino e sappiamo bene chi si sta muovendo e chi dice in giro che vuole fare il sindaco. i nomi e i personaggi vagano già e non mi sembra che tra questi ci sia qualcuno che possa andare, tra rinviati a giudizio, incapaci amministrativamente e politicamente e saltatori di schieramento per mera opportunità personale, non vorrai dirmi che il mio “dubbio” non è condiviso anche da te. oppure sei uno di quelli che si merita quello che ha?

  49. Camilleri é super favorito. Non importa cosa ha fatto o non ha fatto, in questo momento vince lui anche se non si può mai sapere cosa ci riserva il futuro, chi sarà candidato , eventuali alleanze eccetera.

  50. x frederiko
    nella tua disamina hai dimenticato di criticare solo un partito, di duri e puri, ma che non sono i grillini. ed è abbastanza chiaro chi sarà il tuo candidato a sindaco, che non vincerà le elezioni ma al massimo, casomai arrivasse al quorum, farà altri 5 anni di opposizione (e di chiacchiere inutili). voi invece continuerete a guardare le farfalle. saluti

  51. Vince di nuovo Camilleri. Non ci sono dubbi per me. Ameno che non venga fuori un candidato di un certo spessore (Cordisco, Catena, Di Labbio, Occhionero ormai non hanno chance se dovessero presentarsi). Io credo che rivinca l’attuale sindaco anche perché ultimamente inizia ad essere un pò più presente e ben visto.

  52. nuova classe politica
    Visto che tutti si improvvisano esperti politici.Modestamente vorrei descrivere le caratteristiche che deve avere un buon sindaco per questo stupendo paese.1)fare il sindaco a tempo pieno-2)professionalità e conoscenza delle problematiche,esperienza nel settore pubblico-3)copacità di preparare giovani alla vita politica e amministratica.-4)ONESTA’-UMILTA’-DEDIZIONE-NON AVERE CORDATE DI INTERESSI.ecc.ecc.Vi assicuro che di questi soggetti ci sono.