Luigi De Magistris
CAMPOBASSO _ “Per motivi legati all’amministrazione della città di Napoli ho dovuto annullare la mia partecipazione alla chiusura della campagna elettorale di Massimo Romano a Campobasso come quella a Roma di Rivoluzione Civile”, spiega in una nota il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

“Ho tenuto a salutare Massimo, e chi lo ha accompagnato in questa splendida campagna elettorale, con un collegamento video perché lo sforzo di liberare l’istituzione regionale dai conflitti d’interesse del centrodestra come quelli del centrosinistra è uno sforzo di assoluto rispetto che lo porterà alla presidenza della Regione.

Massimo ha stretto un’alleanza elettorale con la coscienza di quella parte di elettorato molisano che desidera fortemente un rinnovamento radicale di ceto politico e di pratiche di governo della Regione. Questo lo porterà alla vittoria. Qualcuno invece pensa che per raggiungere la maggioranza dell’elettorato sia indispensabile la somma di tante sigle e di tanti candidati. Quest’ultima pratica ultimamente paga assai poco. A Massimo Romano il mio in bocca al lupo e l’auspico di vederci presto per festeggiare la sua vittoria elettorale”.

Articolo precedenteGuardia di Finanza in azione. Sequestrate 3 discariche, denunciate 5 persone
Articolo successivoNucleo industriale, Casolino: diventi priorità per sviluppo del Molise

1 commento

  1. ???????
    ma davvero il gladiatore ha assunto una agenzia privata per i seggi? ma non aveva tanta gente che o sosteneva? e i suoi volontari che fine hanno fatto? e i soldi per pagare tutti i manifesti che vanno in giro da mesi (tanti 3×2, quasi da offerta da supermercato)su tante città e per pagare l’agenzia che controlla i seggi dove li ha presi? …