myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

In data odierna la direzione aziendale della Fiat Powertrain di Termoli, ha comunicato un ulteriore ricorso alla Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria per altre due settimane, dal 16/03 al 29/03 per l’Unità Cambi e Motore 16V. Queste due settimane si aggiungono alla prima di marzo già comunicata per tutto lo stabilimento di Termoli. Gli effetti della crisi dell’auto, sta avendo delle ricadute devastanti sui salari dei lavoratori di Termoli. Da ottobre ad oggi sistematicamente vengono posti in cassa per 3-4 settimane al mese con uno stipendio di circa 800 euro al mese, che per chi è mono-reddito vuol dire scendere sotto la soglia di povertà.

Chiediamo all’azienda un comportamento diverso da quello adottato finora, la crisi non sarà di breve durata e non è più sostenibile che venga scaricata solo su una parte di lavoratori; per questo chiediamo che venga applicata la rotazione finora negata. Riteniamo a questo punto indispensabile l’intervento da parte delle istituzioni Regionali e Locali per aiutare i lavoratori in grave difficoltà economiche. Il Segretario Regionale Fiom-Cgil Michele Di Biase

Articolo precedenteBit di Milano: albergatori di Termoli assenti. Il Consorzio Acque Chiare accusa la Provincia: “Ha fatto tutto da sola, senza coinvolgerci”
Articolo successivoRimboschimento campi agricoli: l’Assessorato regionale ha liquidato gli aiuti a 427 coltivatori