myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

TERMOLI – Aumenti cospicui sull’Imu-Tasi a Termoli e della Tari per attività commerciali, artigianali e studi professionali. Lo annuncia l’ex sindaco di Termoli, Antonio Di Brino che sottolinea come siano state riviste le aliquote delle imposte per la seconda casa con netti incrementi della tassazione.
Sono state riviste al rialzo sia l’Imu-Tasi che la Tari. Con le le nuove rivisitazioni – ha spiegato Antonio Di Brino, ex sindaco e consigliere comunale di minoranza -, le aliquote arriveranno al massimo. Sulla seconda casa, ad esempio, si pagherà lo 0,30 per mille in più. Rialzi anche per la Tari, la tassa che riguarda il commercio, ortofrutta, artigiani e studi professionali. Per quanto riguarda, poi, le cartelle esattoriali già notificate nelle scorse settimane ai cittadini, sono da considerarsi degli anticipi. Ne arriveranno altre”.
Articolo precedentePartono corsi di formazione ed aggiornamento alla Confesercenti di Termoli
Articolo successivoDirigenti Comune, Giunta approva avviso pubblico. Ecco i requisiti