VigiliScalaLARINO – Non si esclude il dolo tra le cause dell’incendio di un appartamento a Larino. Il rogo, accaduto oggi, ha bruciato un materasso ed alcuni arredi nel tinello nell’abitazione situata in contrada Santa Chiara del paese. La residenza, situata al piano terra all’interno di un condominio di 4 livelli, è stata interessata oggi dalle fiamme.

Fortunatamente i proprietari erano già usciti di casa per cui non c’era nessuno in casa. Alcuni vicini, dimoranti nello stesso palazzo, resisi conto del fumo e delle fiamme, hanno chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco di Santacroce di Magliano intervenuti sul posto. In zona anche i Carabinieri di Larino. Sul caso sono in corso accertamenti da parte dei pompieri e dei militari.