CAMPOBASSO – Grande successo per la delegazione Nbha Molise che ha preso parte alle finali del campionato Europeo di Barrel Racing e Pole Bending a Reggio Emilia. Il team formato da Vincenzo Di Stasi e Loris Palmiani, preparati dal loro istruttore Tony Paolucci, hanno onorato l’immagine dell’Nbha Molise e della Fise Molise e con orgoglio hanno difeso il vessillo della regione Molise. Oltre 270 i partecipanti provenienti da tutta Italia che hanno dato vita ad una due giorni di gara davvero emozionante. I due cavalieri molisani, con grande soddisfazione di tutto il comparto equestre locale, sono riusciti ad arrivare in finale dopo le selezioni dei primi giorni.

Il gran giorno della finale i cavalieri regionali sono riusciti a portare la bandiera della Fise Molise nella 3° divisione europea del Barrel Racing. Ovviamente soddisfatto il consiglio direttivo della Nbha Molise che ringrazia calorosamente i propri atleti che con grande sacrifici e hanno lavorato alla preparazione atletica per affrontare questa importante vetrina internazionale. Menzioni particolari da parte dell’Nbha Molise sono state riservate al centro ippico Samarcanda, uno dei centri molisani in forte crescita nelle discipline del Barrel e del Pole, dove i cavalieri dell’Nbha Molise si preparano quotidianamente per affrontare ogni tipo di competizione.