myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

CAMPOBASSO _ A seguito dell’operazione denominata “Rotten Food”, condotta con successo dalla Guardia di Finanza di Campobasso, sono decine gli operatori di Campitello Matese che si trovano loro malgrado a subire i contraccolpi di una valanga mediatica con ripercussioni a livello nazionale.

Essi  giustamente rivendicano attenzione per il loro operato, che da decenni è sinonimo di serietà e di qualità. La Asec Confesercenti di Campobasso intende esprimere la piena solidarietà nei confronti di questi imprenditori che si trovano a doversi difendere da un imprevedibile quanto devastante danno di immagine, che rischia di far collassare un intero sistema turistico.

 

La stazione sciistica di Campitello Matese, in questi anni, è stata giustamente sostenuta e su di essa le Istituzioni hanno voluto investire perché vi hanno riconosciuto una innegabile potenzialità di crescita, veicolata sia dalle preziose risorse naturali sia e soprattutto dalla abnegazione degli imprenditori locali.

 

Alla luce degli investimenti fatti, dunque, occorre scongiurare il pericolo che un unico episodio metta in ombra un comparto che invece è un fiore all’occhiello per il nostro territorio. Chiediamo pertanto che tutta la regione sia unita e faccia sistema ad ogni livello a tutela della buona e sana imprenditoria turistica molisana.

  

Articolo precedenteFalsi contratti telefonici stipulati con anziani soli in casa. Indaga la Polizia postale
Articolo successivoIl Presidente dell’Associazione industriali Vacca chiede misure urgenti alla Regione per le imprese. Oggi incontro con Iorio