poliziastradaleLARINO – Il SIAP di Campobasso, pur non avendo mai condiviso le politiche ministeriali di chiusura in modo indiscriminato  degli uffici di Polizia, in questo caso ha ritenuto opportuno formulare  tale richiesta per tutelare  la sicurezza del personale in servizio in quell’ufficio  e per  dare maggiore efficacia all’attivita’ della polizia di stato nella zona della costa adriatica

A tal proposito ci preme sottolineare che i compiti propri della polizia stradale sono prevalentemente di vigilanza stradale, su arterie importanti della regione, motivo per il quale spesso  le pattuglie espletano la propria attivita’ su itinerari ben lontani dal comune di Larino. Peraltro analoga attivita’ viene svolta  dal vicino  distaccamento polstrada di Termoli, ufficio meglio dotato a livello di infrastrutture  ed in grado di assicurare  una maggiore sicurezza rispetto alla struttura di Larino che risulta essere carente sotto il profilo della vigilanza attiva e passiva.

 Un trasferimento dei dipendenti  a Termoli, oltre ad assicurare una piu’ coerente e razionale distribuzione del personale sul territorio, evitando la presenza di doppi uffici con analoghe competenze in ambiti territoriali ristretti,  comunque garantirebbe la vigilanza stradale anche nel comune  di Larino, come avviene oggi.
 Peraltro una chiusura di detto ufficio non esporrebbe la cittadinanza larinese ad alcun rischio sotto il profilo dell’ ordine e della sicurezza pubblica atteso che detta materia e’  di esclusiva competenza del Questore della provincia, il quale si avvale di tutte le  articolazioni della Polizia di Stato e delle altre forze dell’ordine  per assicurare secondo critieri di efficacia e di efficienza   la sicurezza in ambito provinciale. 

Siamo certi che  un trasferimento del distaccamento polstrada di Larino non causera’ nessun danno alle popolazioni interessate e questa O.S. si impegna ad effettuare  le eventuali  pressioni sul Questore di Campobasso dott. Raffaele PAGANO, affinche’ la Polizia di Stato aumenti i controlli in quelle zone per dare ancora maggiore  sicurezza a quei cittadini che ne chiedono sempre di  piu’. Il SIAP uno dei maggiori sindacati di polizia si batte da anni per la sicurezza del personale della polizia di stato e per garantire tranquillita’ ai cittadini su tutto il territorio nazionale.
Il segretario Provinciale Vicario
Vincenzo QUICI