L’iniziativa sarà attivata in tre diverse fasi. Il 15 luglio è in programma un convegno nell’auditorium del Cosib

TERMOLI _ Il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Valle del Biferno, nell’ottica di fornire un supporto reale ad aziende ed Enti pubblici presenti sul territorio, in relazione al processo di riduzione dei costi di gestione, ha attivato un servizio che mira principalmente alla riduzione dei costi connessi all’utilizzo dell’energia. Il servizio, attivabile su richiesta degli interessati, prevede una prima fase che ha come obiettivo la riduzione dei costi di approvvigionamento energetico, attraverso l’analisi del profilo di consumo di ogni singola impresa; l’intera procedura, che consta di numerose analisi, si concluderà con la proposta al cliente dell’offerta più vantaggiosa, corredata dal servizio di verifica mensile della bontà economica del contratto sottoscritto.

La seconda fase ha invece come fine la riduzione del fabbisogno energetico, ad esempio attraverso l’analisi di sistemi che utilizzano motori elettrici. La terza fase del progetto contempla invece l’auto-produzione di energia da fonte rinnovabile.

Quanto illustrato in sintesi in questa nota sarà oggetto di un approfondito Meeting di presentazione dell’iniziativa sul tema “Mercato energetico: strumenti per la riduzione dei costi di gestione”, che si terrà il giorno 15 Luglio 2010 a partire dalle ore 17, presso l’Auditorium del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Valle del Biferno, nella zona industriale di Termoli.