Si finge idraulico per rubare la carta bancomat a un’anziana e prelevare i soldi. Smascherato dai Carabinieri.

CAMPOMARINO – Nella giornata di ieri, a Campomarino, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un trentenne del posto per furto ai danni di una signora anziana. Il giovane, precedentemente, si era finto idraulico e, con il pretesto di dover effettuare dei lavori all’interno dell’abitazione della donna, un’ottantenne di Campomarino, si era introdotto nell’abitazione della vittima.

Con scaltrezza e rapidità, il trentenne era riuscito ad arrivare in camera da letto e sottrarre la carta bancomat di proprietà dell’anziana signora. Successivamente, il malfattore riusciva a effettuare una seria di prelievi fraudolenti di somme di denaro presso lo sportello, ubicato nel citato centro.

Dopo aver preso contezza del furto patito, la signora si precipitava presso il Comando Stazione Carabinieri di Campomarino dove veniva ascoltata dai militari, attenti a tutti i dettagli forniti dall’anziana.

Immediate scattavano le indagini del caso e, dopo approfonditi accertamenti, emergevano chiari e inequivocabili elementi di reità a carico del giovane. Pertanto, il reo veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria competente.

La tempestività della denuncia e la fiducia della signora riposta nell’Arma hanno consentito, ancora una volta, una rapida soluzione del caso.