Larino Centro
Larino

LARINO – Sono 20, fino a questo momento, le piccole aziende di Larino tra bar, ristoranti e pizzerie che hanno partecipato al bando pubblico del Comune frentano per sostenere le imprese del territorio fortemente danneggiate dal lockdown a causa del Covid-19.

L’avviso che scade il prossimo 15 settembre, prevede un contributo una tantum di mille euro complessivi per i titolari di attività produttive con priorità a quelle che hanno iniziato nell’anno in corso, per i responsabili di un contratto di affitto di immobile ad uso commerciale.

Per le ditte con locale di proprietà, la somma spettante è di 500 euro. Non possono beneficiare del sostegno quelle imprese che non hanno subito lo “stop” sulla base dei decreti governativi.

L’iniziativa del sindaco Giuseppe Puchetti ha riscosso grande consenso tra gli operatori del tessuto economico che paese.Sono stati stanziati oltre 30 mila euro con fondi municipali per dare un supporto concreto all’imprenditoria locale – ha spiegato il primo cittadino – in forte affanno in questo periodo. C’è ancora qualche settimana di tempo per aderire. Questo bando rappresenta davvero un gesto concreto per le aziende locali”.

Il Comune frentano è l’unico del Molise, fino a questo momento, ad aver intrapreso una iniziativa per sostenere l’imprenditoria, gravemente danneggiata dagli effetti dei provvedimenti nazionali contro la diffusione del Coronavirus.