myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

I Vigili del Fuoco durante l’intervento nel Mercato
Il Mercato di via Inghilterra inizia a cadere a pezzi. Questa mattina durante la vendita di alimenti del venerdì alcuni calcinacci si sono staccati dalla struttura in fase di degrado finendo con gran fragore a terra spaventando e preoccupando ambulanti ed i tanti cittadini che stavano provvedendo alla spesa alimentare quotidiana.

L’episodio non è passato inosservato perchè è stato chiesto l’immediato intervento dei Vigili urbani. Sul posto si sono diretti anche i Vigili del Fuoco che
hanno provveduto a sgomberare la zona interessata dalla caduta dei massi ed a transennarla nel mentre proseguiva la vendita in tutta l’area rimanente della struttura.

Questa mattina tra i presenti sono tornate le polemiche per i mancati interventi del Comune sulla struttra coperta da lastre di eternit in fase di decomposizione. A nulla, fino a questo momento, sono valse le richieste della gente visto che continuano ad essere inascoltate dall’Amministrazione comunale.

Su questa vicenda la Procura di Larino ha aperto un’inchiesta terminata di recente con l’invio della conclusione indagine all’attuale Sindaco Vincenzo Greco ed all’ex amministratore. All’attuale Giunta comunale è indirizzata una raccolta di firme degli abitanti di via Polonia, via Inghilterra e via Belgio con la richiesta, l’ennesima, di risanamento della struttura vecchia e malandata.

Sulla problematica denunciata da MyTermoli già dai mesi scorsi, il Comune questa sera ha convocato un sopralluogo nella giornata di domani ed un incontro ad inizio settimana.

Ecco la nota dell’Assessore Mario Di Blasio.

In relazione alla vicenda accaduta oggi al mercato coperto di Via Inghilterra, dove alcuni calcinacci si sono staccati dalla copertura cadendo a terra, l’Assessorato ai Lavori Pubblici informa che già in precedenza era stata convocata, per la mattina di lunedì 16 marzo 2009, in Municipio, una riunione con il tecnico incaricato alla predisposizione di tutte le misure volte ad adeguare il mercato coperto alle norme vigenti in materia di igiene e salute pubblica. Data l’urgenza del caso, comunque, l’Assessorato ha concordato per domani mattina, a partire dalle ore 10.00, un sopralluogo sul posto con una ditta specializzata contattata oggi pomeriggio.

Dice Mario Di Blasio, Assessore ai Lavori Pubblici:

Assicuriamo il nostro impegno per risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Mi preme sottolineare, comunque, che già nelle settimane scorse avevamo effettuato alcune riunioni tecniche proprio per affrontare la questione del mercato di Via Inghilterra, la cui sistemazione e messa a norma era stata già affidata dal Comune a un tecnico esterno.

Durante le precedenti riunioni, alle quali avevano preso parte i responsabili del Servizio Veterinario e del Servizio Igiene Pubblica della locale ASReM, i tecnici dell’ARPA Molise e gli Assessori Comunali all’Ambiente e alle Attività Produttive, era già stata concordata la necessità di procedere alla demolizione della originaria copertura in amianto, indicazione, questa, inserita nel progetto di sistemazione della struttura realizzato dal tecnico esterno e che trova riscontro nella Programmazione Annuale dei Lavori Pubblici, approvata due settimane fa dalla Giunta Comunale, in cui figura lo stanziamento di 200 mila euro per l’intervento di bonifica da amianto del mercato coperto di Via Inghilterra”.

Articolo precedenteInfrastrutture e sviluppo, un convegno per il futuro della regione Molise
Articolo successivoCrisi Fiat: la Uilm-Uil chiede incontro urgente con il Consiglio Regionale

7 Commenti

  1. quando si farà qualcosa?!
    Per ora, nulla di che. Il foro che sta lì….si sta facendo sempre più grande, la struttura ha la sua età ed ora inizia a non farcela più.
    Quello di oggi è stato solo un avvertimento da parte dello stabile che deve andare in pensione, ma dato ke in Italia le cose si fanno solo DOPO una disgrazia, bisognerà aspettare un martedì (oppure un sabato) perchè la struttura crolli definitivamente su persone che fanno non più tranquillamente la spesa o su bambini che giocano a pallone!

  2. Data l’urgenza del caso, comunque, l’Assessorato ha concordato per domani mattina, a partire dalle ore 10.00, un sopralluogo sul posto con una ditta specializzata contattata oggi pomeriggio.

    Sono le 14:09 e non ancora si vede nessuno….neanche i netturbini che puliscono la piazza!!!!!Ala faccia dell’urgenza!!

  3. Se l’amministrazione attuale avesse portato avanti i progetti della precedente amministrazione il problema sarebbe stato superato dai fatti. I progetti utili alla comunità non debbono essere cestinati solo perchè hanno un colore politico diverso.