La Lai in Comune
TERMOLI _ Nei giorni scorsi una nutrita delegazione della LAI ha incontrato Sindaco, Assessori e Dirigenti del Comune di Termoli, per un punto della situazione rispetto agli impegni solenni assunti nei confronti delle Imprese. L’incontro è durato un paio di ore e ha offerto la possibilità di parlare di Toponomastica, di Sportello Unico, di riforma del COSIB, di progetti per il rilancio dell’economia, di tutela dell’Ambiente.

In particolare, la LAI ha voluto chiarimenti precisi sull’aumento della TARSU deliberato dalla Giunta comunale pochi giorni fa, ritenendo che su questo fronte non sia più possibile perdere altro tempo. Il Comune, per rispondere professionalmente alle istanze delle Imprese, ha deciso di creare un apposito TAVOLO TECNICO, presieduto dal Sindaco e costituito da Assessori e Dirigenti competenti per settore, unitamente ad alcuni membri della LAI. Il primo obiettivo è riformare in tempi ragionevoli l’attuale Regolamento TARSU. L’auspicio è che il Gruppo di lavoro, analizzando di volta in volta le tematiche di interesse aziendale, possa portare benefici a tutte le Imprese del Nucleo, agendo anche da anello di congiunzione tra Comune e COSIB. Il primo incontro tecnico è in programma per questa settimana.

Articolo precedenteL’8 maggio torna la Marcia sul Tratturo dall’Upax
Articolo successivoPestarono a sangue tunisino a Guglionesi, barista davanti al Gup di Larino

2 Commenti

  1. chiacchere al vento
    intanto la Tarsu è aumentata, l’Irap è aumentata, l’Irpef è aumentata, i servizi sono sempre più scadenti, la spazzatura giace indisturbata nella zona industriale, l’asfalto è logoro, e non solo quello…chiacchere..chiacchere e solo chiacchere…ma non avete ancora capito che i politici vi prendono in giro, ma che aspettate di morire?

  2. la politica non cambia, la società non cambia
    purtroppo i politici sono lontani dagli imprenditori, non capiscono le problematiche e le situazioni aziendali. Ma la colpa è anche degli imprenditori, pronti ad inchinarsi davanti ai politici per favori, prebende e contributi. La politica è lo specchio della società e la società di oggi è quella che è….