Vittoria dello Slai Cobas davanti al giudice del lavoro di Larino sulla Molise Ambiente. Martedì 10 marzo scorso il Tribunale di Larino, sezione lavoro, a distanza di due anni, ha accolto il ricorso presentato contro il licenziamento dell’ex dipendente Molise Ambiente Valterio De Santis. Il giudice dott. Aldo Aceto, infatti, con sentenza esecutiva ha dichiarato illegittimo il licenziamento del dipendente, con l’ordine dell’immediato reintegro nel posto di lavoro che ora, per gli effetti contrattuali e passaggio obbligatorio, spetta alla Teramo ambiente. Non solo, il giudice, nella sentenza, ha condannato la Molise Ambiente al pagamento di tutte le mensilità arretrate dall’atto del licenziamento fino all’effettivo reintegro ma ha condannato la stessa società al pagamento intero delle spese processuali e legali.