TERMOLI _ Alberto Montano,vicesegretario nazionale ADC, interviene in relazione ai rapporti con il PDL in Molise per la composizione delle giunte locali. “Dal dialogo nascono sempre rapporti positivi e si chiariscono gli equivoci. Nel colloquio che c’è stato tra il nostro segretario nazionale Pionati e il Presidente Iorio si è chiarito infatti che, anche per il Molise, la scelta dell’ADC è quella di una linea di coerente alleanza strategica con il Popolo della Libertà. Per questo ci giungono segnali di un clima più sereno nei confronti dell’ADC nella composizione della giunta alla provincia di Isernia e si apre nuovamente il confronto per una migliore definizione della nostra partecipazione attiva al governo della città di Campobasso.”– lo dichiara Alberto Montano vice-segretario nazionale del partito- “Alleanza di Centro ha fortemente a cuore la valorizzazione delle autonomie locali e regionali.

Questo soprattutto al SUD dove si avverte il bisogno di un progetto comune delle Autonomie e delle Regioni per la proposta di un nuovo modello di sviluppo virtuoso e senza sprechi e malgoverno. Come ADC, sulla base di questo modello di partito del territorio, ci avviamo ad affrontare la sfida per le prossime Regionali insieme al PDL per offrire ai nostri territori e alla nostra gente una nuova stagione politica”– conclude Montano.

                                                                                                                              Segreteria Nazionale ADC

1 commento

  1. afniscono
    Montano, l’unico equivoco sei tu che non trovi pace in nessun partito, movimento o coalizione politica. Ti auguriamo di trovare la pace dei sensi “politicamente parlando”….