Macchiagodena Gallo
A destra Michele Macchiagodena al MacTe
TERMOLI – Michele Macchiagodena,delegato alla cultura al Comune di Termoli, scrive su Facebook: “Visto che non lo fa nessuno, rubo la citazione a Capitan Ventosa «mi stimo e mi ringrazio» … per aver salvato le opere dalla muffa e, con i dipendenti del Comune di Termoli, spostate e reimballate, con i ragazzi dell’Universita del Molise e la dott.ssa Giovanna Raspa inoltre le abbiamo fotografate, inventariate e realizzato un condition report per 350 delle quasi 500 opere della collezione.

Per aver studiato il deposito e l’illuminazione delle sale, trovato il nome e studiato il logo iniziale, ideato e disegnato la recinzione (non i cancelli), le insegne, e … non ricordo più neanche cos’altro. Per tutto ciò all’inaugurazione, e neanche dopo, non è stata spesa neanche una parola per me, né tantomeno sono stato invitato (oltre a tanti altri che meritavano, anche più di me). Sono solo felice che il mio lavoro sia stato apprezzato da chi doveva ovvero: artisti, critici, giurati e curatori dei premi 60 e 61 e da tutti quelli che mi hanno conosciuto e visto all’opera. Invito tutti ad andare al museo e godere della meraviglie esposte”.

Michele Macchiagodena