myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

A Larino la presentazione della seconda edizione del volume.

Humanitas-FronteTermoli
Alcuni soldati delle forze britanniche a Termoli durante la seconda guerra mondiale

LARINO – Si terrà giovedì 28 settembre 2023, alle ore 17.30, presso la Sala Freda del Comune di Larino, la presentazione della seconda edizione del volume intitolato “La seconda guerra mondiale attraverso le pagine del Risorgimento. Molise 1943 – 1944”. 

Relatori dell’evento, che sarà moderato dal prof. Fabrizio Occhionero, saranno gli autori della pubblicazione, proff. Fabrizio Nocera e Antonio Salvatore, i quali si soffermeranno sui contenuti del testo che si colloca in seno alla collana Studi Molisani e del Mezzogiorno d’Italia.

All’incontro interverranno il sindaco di Larino Pino Puchetti, l’assessora alla Cultura del comune frentano Iolanda Giusti, l’assessore regionale Giuseppe Micone e il presidente dell’Associazione Combattenti di Larino Giuseppe Silvano. 

Durante la presentazione verrà altresì ricordata la figura del Tenente larinese Antonio Di Fonzo, decorato con la medaglia d’argento al valor militare durante la Seconda guerra mondiale.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Larino e dall’Associazione Combattenti e Reduci di Larino. 

La seconda guerra mondiale attraverso le pagine del Risorgimento. Molise 1943 - 1944
La seconda guerra mondiale attraverso le pagine del Risorgimento. Molise 1943 – 1944

*** 

Fabrizio Nocera, dottore di ricerca in Innovazione e Gestione delle Risorse pubbliche, per il curriculum storico, presso l’Università degli Studi del Molise. È cultore della materia in Storia contemporanea presso la cattedra del prof. Giovanni Cerchia ed è docente a contratto presso il corso di Storia sociale nello stesso Ateneo. Ha pubblicato tra gli altri I numeri del Molise. La storia molisana attraverso i censimenti e altre fonti statistiche (1861 – 2016), Volturnia Edizioni nel 2017 e Le bande partigiane lungo la linea Gustav. Abruzzo e Molise nelle carte del Ricompart, Rinnovamento nel 2021.

Antonio Salvatore, dottorando di ricerca presso l’Università degli Studi del Molise e cultore della materia in Storia contemporanea presso la cattedra del prof. Giovanni Cerchia. Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, in Scienze dei Beni Culturali ed Ambientali, in Archeologia, Beni Culturali e Turismo, presso lo stesso Ateneo. Ha pubblicato Caserma “Generale Gabriele Pepe”. La Storia nella Storia, Enzo Nocera Editor 2016; I Fenomeni migratori e la figura dell’orientatore interculturale. Il caso del Molise. Anicia 2019; Cara Moglie. Lettere di un soldato italiano disperso in Russia. Volturnia Edizioni 2020; Pianelle e Colle Santo Stefano in agro di San Giovanni in Galdo, Considerazioni di Storia ed Archeologia, i Quaderni, 2020.

Articolo precedenteGiornata mondiale del turismo 2023: Regione Molise e AAST la celebrano in grande stile
Articolo successivoFine fermo pesca, Coldiretti: “La flotta di Termoli di nuovo in mare”