PETRELA TIFERNINA – Riparte con rinnovato entusiasmo su tutto il territorio regionale il Progetto Giovani targato 2011/2012. Nell’ultimo fine settimana, infatti, presso il Centro Federale “Betania” di Petrella Tifernina si è svolto il primo stage della nuova stagione agonistica, che avrà cadenza mensile per il proseguo dell’anno, nell’ambito del Progetto Giovani 2011/2012 fortemente voluto dalla Fitet, sia nazionale sia regionale, e riservato ai giovani talenti molisani. Allo stage hanno preso parte Camilla Marinelli, Adriana Ruscitto, Giulia Di Stefano, Tiziano Prigioniero e Giuseppe Carosella dell’A.S.D. P.G.S. Shalom di Petrella Tifernina, Manuel D’Amico, Andrea Mucci, Rossella Cocciolillo e Letizia Racchi dell’A.S.D. Warriors 2010 di San Giuliano del Sannio del presidente Antonio Ricci.

I ragazzi impegnati per quattro ore sotto la guida esperta e competente dell’istruttore nazionale Sebastiano Petracca, sapientemente coadiuvato anche dal tecnico Stefano Cosimi, hanno svolto un ottimo lavoro sia di preparazione fisica sia tecnica che ha lasciato molto soddisfatti sia i ragazzi, le loro famiglie, sia i dirigenti delle società partecipanti. Molto soddisfatti anche il presidente provinciale della Fitet Campobasso, Josè Rafael Ruscitto Marinelli, e il presidente della Fitet regionale, Bernardo Cosimi, presenti alla stage, che hanno avuto alla fine parole di elogio sia per i ragazzi sia per il validissimo tecnico rappresentante della Federazione Italiana Tennistavolo Sebastiano Petracca sempre prodigo di consigli nei confronti dei ragazzi che lo hanno ascoltato con grande interesse ed entusiasmo.