CAMPOBASSO – Quello appena trascorso è stato un fine settimana di grandi soddisfazioni per il Molise del nuoto che sbanca in Toscana, provando quanto la qualità del settore giovanile sia in netta ascesa. Le giovani promesse del nuoto molisano, infatti, nella manifestazione di Colle Val d’Elsa dedicata ai giovanissimi del Propaganda, hanno conquistato finali e posti d’onore nella classifica nazionale, garantendo alla nostra regione un medagliere ricco come non succedeva da tempo.
Un apporto importante e sempre più significativo quello dato dai giovani delfini dell’Emmedue, bene anche gli isernini ed i cugini campobassani della Hidro Sport. In evidenza, su tutti, le medaglie dell’atleta biancazzurro Alessandro Trevisi, terzo sulla distanza dei 50 sl con 34”7. Il ragazzo si ripete anche nella prova di salvamento, conquistando l’argento.

Ottimo piazzamento anche per Federico Di Rito, bronzo nei 25 fa con 17”4. Bene anche le femmine con l’8° posto di Alice Cumbolotti nei 25 fa con il tempo di 21”4. Due atleti dell’Isernia nuoto, Alessia Donia e Luca Siravo, di piazzano quarti, rispettivamente nei 50 sl e nei 50 fa. Mentre la Hidro Sport conquista un 5° posto nei 50 ra con Mario Castagnoli, ex Emmedue, con 49”8. Per il Molise una prova di qualità quindi, per l’Emmedue l’ulteriore conferma che ciò che è stato seminato in questi cinque anni sta producendo i suoi frutti.