COLLETORTO _ In attesa della nascita del gruppo Pdl al Consiglio Comunale di Colletorto e in attesa di altre adesioni che già si preannunciano per i prossimi giorni, si comunica la nuova iniziativa di adesione al Pdl. Lo hanno dichiarato in una nota congiunta i consiglieri comunali Mele, Gianquitto e Verna.

L’ iniziativa che si propone nasce dalla considerazione che occorre rilanciare il progetto del Pdl _ scrivono i consiglieri aderenti al gruppo _ legandolo maggiormente ai bisogni del territorio e alla necessità di definire organismi di rappresentanza nel partito, a livello locale, che tengano conto delle diverse sensibilità ed espressioni culturali presenti. Il nostro obiettivo è quello di promuovere la politica della chiarezza e della concretezza, finora perseguita, rispondendo, così, ai bisogni di Colletorto e dei suoi cittadini, ad iniziare da quelli più disagiati”.

In questo senso- proseguono i consiglieri- intendiamo aprire con l’amministrazione comunale un confronto serio e costruttivo su programmi e strategie da adottare per una seconda fase della gestione del paese, e che con efficacia, affrontata e superata la fase della difficoltà finanziaria, aggredisca i problemi strutturali e sociali che ancora affliggono la nostra comunità”.

Inoltre, intendiamo aprire un confronto diretto con la nuova amministrazione regionale creando sinergia e dialogo al fine di salvaguardare le esigenze della comunità ed offrire risposte dirette ed immediate ai cittadini. Una elaborazione politica e culturale che declina un’idea del paese in grado di assicurare impegno ed innovazione nell’azione amministrativa. Nel perseguire quest’ obiettivo, e nel ribadire la volontà di garantire continuità a quanto sviluppato nel corso di questi anni, la politica di governo del comune, dovrà porre la massima attenzione alle innovazioni nel solco della tradizione partecipativa che riproponiamo come una delle priorità fondamentali per l’attuazione del programma. Il Gruppo Pdl in consiglio comunale nascerà anche con riferimento all’ex Assessore alle politiche sociali e del lavoro Prof.ssa Angiolina Fusco Perrella, oggi prima eletta alle recenti elezioni regionali”.