La elementare di via Volturno

TERMOLI – A partire dalle ore 7.00 di questa mattina, il Sindaco di Termoli Vincenzo Greco ha predisposto sopralluoghi urgenti presso gli edifici scolastici comunali al fine di verificare eventuali danni alle strutture derivanti dal drammatico evento sismico che ha colpito questa notte l’Abruzzo e che è stato avvertito in tutto il

Centro Italia, incaricando all’uopo gli agenti della Polizia Municipale coordinati da Rocco Giacintucci. Inoltre, i tecnici del Settore Lavori Pubblici e l’Assessore Mario Di Blasio hanno effettuato ulteriori sopralluoghi negli edifici scolastici comunali.

Allo stesso tempo, in Comune si è costituito un gruppo di lavoro formato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Mario Di Blasio e dai dirigenti dei Settori Lavori Pubblici, Urbanistica e Protezione Civile, per approntare e coordinare tutte le iniziative utili ad estendere la verifica degli eventuali danni a tutte le altre strutture comunali e/o altamente frequentate dal pubblico (chiese, locali pubblici, centri commerciali etc.), anche in riscontro alla nota giunta stamane dal Coordinamento Regionale della Protezione Civile, che chiedeva di disporre con immediatezza, attraverso le proprie strutture tecniche, delle “verifiche tecniche di agibilità sugli edifici strategici ai fini di Protezione Civile e sui plessi scolastici”.

 

Negli edifici scolastici comunali non si sono evidenziati, fino a questo momento, danni imputabili all’evento sismico di questa notte. I sopralluoghi coordinati dal gruppo di lavoro continueranno nelle prossime ore su tutto il territorio comunale.