CAMPOMARINO _ Quinta edizione del Torneo Nazionale “Città di Campomarino” in programma il 29 – 30 – 31 maggio 2009. La manifestazione é organizzata dalla Scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino e vedrà la partecipazione di sei squadre: Adriatica Campomarino(CB) U.S.D. Alpignano(TO) Foggia(FG) Manfredonia Calcio(FG) Virtus Galatina(LE) Bacigalupo Vasto(CH) Parteciperanno due squadre professionistiche (Foggia e Manfredonia) che potranno visionare i nostri ragazzi. Le squadre provengono da ben quattro regioni diverse e saranno ospitate presso gli hotel di Campomarino Lido. Oltre all’aspetto sportivo, é importante l’aspetto sociale in quanto saranno protagonisti ben 120 bambini (20 per squadra) che stringeranno importanti amicizie e vivranno una bellissima esperienza. Con questa manifestazione ormai giunta alla 5° edizione la nostra Scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino, guidata dal direttore tecnico Altobello Luca che da cinque anni porta avanti questo progetto, intende valorizzare le potenzialità turistiche del nostro paese Campomarino facendo conoscere alle squadre che vengono da fuori i nostri alberghi, le nostre strutture e il nostro bellissimo mare. Il torneo é riservato alla categoria esordienti (classe 1996-1997), é organizzato dalla Scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino con il patrocinio della Regione Molise e l’autorizzazione di CONI e FIGC.

Il responsabile e pricipale organizzatore é Luca Altobello che come al solito ha dimostrato la sua competenza e la sua attenzione verso il sociale e i bambini (da 5 anni é il responsabile e direttore tecnico della scuola calcio)

PROGRAMMA DEL TORNEO:
Venerdì 29 maggio h. 18.00: presentazione e conferenza stampa presso l’Hotel Acquario
Sabato 30 maggio dalle h.15.00 alle h. 20.00: gare di qualificazione
Domenica 31 maggio: h.9.30 finale 5° posto
h. 10.30 finale 3° posto
h. 16.00 finale 1° posto a seguire premiazioni

3 Commenti

  1. Questa é davvero una bella manifestazione! L’anno scorso é stata stupenda con anche due squadre straniere, speriamo che quest’anno sia ancora meglio.
    E poi la Scuola Calcio é l’unica cosa bella che c’é a Campomarino per i nostri bambini e ragazzi.
    Io sarò presente come spero tanti altri.

  2. PRECISAZIONI
    non sono d’accordo sull’approfittare di una manifestazione calcistica x farsi pubblicità elettorale…x tutto l’anno calcistico ci sono stati anche altri allenatori che hanno dedicato il loro tempo libero E GRATUITAMENTE alla crescita della scuola calcio di Campomarino.Non è giusto tralasciare i vari Ubaldo Dicenso, Marco Di Vito, Marco Altobello, Vincenzo Campofredano e gli altri collaboratori.

  3. Scuola Calcio S.S. Adriatica Campomarino
    Hai dimenticato Nicola De Laurentis, Pasquale Petrone e Giuseppe Rossini tra gli istruttori.
    Poi c’é un organigramma composto da un’altra decina di persone… non potevamo certo citarle tutte.
    Abbiamo deciso di citare, come facciamo da 5 anni, la persona che più di tutte si é impegnata per la Scuola Calcio e che più di tutte rappresenta la Scuola Calcio.
    Dopottutto l’articolo non é per nulla diverso dalle decine di articoli apparsi sugli organi d’informazione e quotidiani locali negli ultimi 5 anni.
    Pensiamo che la redazione abbia scritto in modo adeguato l’articolo ma invitiamo la redazione stessa a non pubblicare questo tipo di commenti volti a denigrare il nostro lavoro mediante insinuazioni che respingiamo.
    La nostra associazione é totalmente distante da qualsiasi connotato politico (é scritto anche nello statuto), capiamo che in questo periodo a Campomarino non pensate ad altro ma non tirate dentro la nostra Scuola calcio.
    Tutti i componenti della Scuola Calcio (dal primo all’ultimo, compresi quelli citati nei commenti) condividono e apprezzano questo articolo e sono convinti che sia giusto continuare su questa linea (intrapresa ben 5 anni fa) che fa pubblicità alla nostra manifestazione e che evidenzia il ruolo del nostro Direttore Tecnico.
    Vi invitiamo a visitare il nostro sito dove ci sono tutti gli articoli sulla Scuola Calcio e dove potrete constatare che l’articolo apparso su questo blog non é per nulla diverso da qualsiasi altro apparso negli ultimi anni.
    Questa é la posizione ufficiale della Scuola Calcio, non rilasceremo più nessun commento su questo articolo per non dare adito ad inutili polemiche ed insinuazioni.

Comments are closed.